Home » METEO – Piogge e temporali spazzano via il caldo, ma c’è un rischio: le previsioni
Meteo

METEO – Piogge e temporali spazzano via il caldo, ma c’è un rischio: le previsioni

Piogge e temporali spazzano via il caldo a partire già da oggi, ma c’è un rischio per l’Estate italiana. Vediamo le previsioni meteo

METEO – Piogge e temporali spazzano via il caldo, ma c’è un rischio: le previsioni. L’ondata di caldo e afa che nei giorni scorsi ha attanagliato l’Italia facendo registrare temperature record, ha le ore contate. Già da oggi, domenica 2 agosto, un flusso atlantico transiterà su buona parte del Paese. Ne conseguirà un peggioramento con piogge e temporali anche di forte intensità con il forte rischio di fenomeni anche grandinigeni. 

Condizioni che si protrarranno anche nell’inizio della nuova settimana e si concentreranno sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali, dove le temperature caleranno vistosamente.

Non verranno inizialmente interessate le regioni meridionali, dove il tempo rimarrà più stabile fino a lunedì, mentre martedì si assisterà ad un certo incremento dell’instabilità e ad un calo delle temperature. Di seguito le previsioni per la prossima settimana a cura di 3bmeteo.com.

METEO – PIOGGE E TEMPORALI FINO A METÀ SETTIMANA

“LUNEDÌ. Permarranno condizioni di marcata instabilità al Nord con temporali sin dal mattino sulla Val Padana, in intensificazione in giornata e in estensione alla Liguria e alle Alpi, specie centro-orientali. Fenomeni anche grandinigeni e con possibili nubifragi, specie sull’area lombardo-veneta e friulana.

Tendenza entro sera ad attenuazione dei fenomeni da ovest. Instabilità in aumento anche al Centro con alcuni temporali sulle zone interne, specie in Umbria e su tratti delle Marche.

Poche variazioni al Sud con tempo in prevalenza soleggiato, salvo un po’ di variabilità sull’Appennino. Temperature in calo al Centro-Nord ed in Sardegna, ancora caldo al Sud con locali punte di 38/40°C su Tavoliere delle Puglia ed in Sicilia.

METEO MARTEDÌ. Ancora instabile su Triveneto, Emilia Romagna, Toscana e regioni centrali adriatiche con temporali a tratti forti. Qualche temporale in arrivo al Sud sul basso Tirreno, inizia a migliorare al Nordovest. Temperature in calo al Nordest e al Centro-Sud, ad eccezione del settore ionico. In seguito l’alta pressione cercherà di rinforzare

SECONDA METÀ PROSSIMA SETTIMANA

Dalla seconda metà della settimana l’alta pressione sembra intenzionata a rinforzarsi ulteriormente sull’Europa centrale, ma all’altezza del comparto meridionale balcanico rimarrà in azione la saccatura di inizio settimana che manterrà una certa instabilità al Sud.

Questa si manifesterà con una certa instabilità soprattutto diurna sulle zone interne del Sud e su tratti di quelle del Centro, con alcuni temporali. Una situazione che potrebbe protrarsi fin verso il weekend.

Tempo più soleggiato al Nord e su buona parte del Centro grazie alla presenza dell’alta pressione e con temperature in aumento, ma senza gli eccessi di calore di questi giorni.

Rimarrà un po’ più fresco invece il Sud, alle prese con la residua instabilità provocata dalla presenza della depressione balcanica, lunga a morire”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Lamorgese: “Crisi tunisina non può essere gestita da Italia. Ecco cosa faremo in queste settimane”

Incidente sulla Torino-Savona, scontro fra tre auto: sei feriti, due sono bambini. Traffico in tilt

Lotito contro Ventura: “Pezzo di m***a, matto. Ha rovinato tutto” – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com