Home » La Russia vieta Google. L’autorità delle telecomunicazioni blocca l’accesso al motore di ricerca
Curiosità News Tecnologia World

La Russia vieta Google. L’autorità delle telecomunicazioni blocca l’accesso al motore di ricerca

La Russia vieta Google ai suoi cittadini

L’autorità per le Telecomunicazioni russa (Roskomnadzor) ha inserito nella sua ‘lista nera’ – ovvero i siti internet che contengono informazioni la cui diffusione è vietata in Russia – Google.ru, cioè la versione russa del colosso Usa. Lo riportano i media. Non ne è al momento chiaro il motivo. L’agenzia RBK riporta che alcuni utenti stanno avendo problemi ad accedere al sito. Stando poi a Meduza, Roskomnadzor ha intimato ai provider di bloccare l’accesso al sito. Google.ru ha detto su Twitter di essere “al corrente” e di star affrontando il problema. Lo riporta l’Ansa.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com