Home » Ferrara, sindaco del Pd avverte: più controlli e tasse più alte a chi ospita i migranti
Politica

Ferrara, sindaco del Pd avverte: più controlli e tasse più alte a chi ospita i migranti

Più controlli e tasse più alte a chi ospita i migranti. È quanto annunciato dal Sindaco di Codigoro, in provincia di Ferrara

Tasse più alte a chi ospita i migranti. Questo, in sostanza, il piano di Alice Zanardi, sindaco Pd di Codigoro, in provincia di Ferrara. Il primo cittadino del comune, ha affidato al personale dell’Ausl, alla polizia municipale e all’ufficio tecnico del municipio, il compito di esaminare le abitazioni di chi accoglie i profughi per le verifiche di abitabilità e le condizioni igienico sanitarie e per “diversificare” le tassazioni.

Il provvedimento è stato reso noto attraverso un comunicato pubblicato su Facebook e intitolato: “Controlli ai privati cittadini di Codigoro ospitanti profughi“. Stando a quanto riportato nella nota, si comincerà con l’invio, da lunedì 7 agosto, di personale comunale nelle abitazioni dei privati cittadini che offrono accoglienza ai migranti, per controllare che le case abbiano i requisiti di abitabilità e rispettino le normativie igenico-sanitarie.

Inoltre, prosegue il comunicato, “verrà allertata anche la Guardia di finanza per i controlli fiscali relativi alla gestione degli immobili della parte ospitante”. Il testo si conclude con un avvertimento: “Stiamo valutando anche la possibilità di diversificare le tassazioni per i soggetti ospitanti”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com