Home » Corea del Nord, Edward Luttwak: “Il vero pericolo non sono i missili ma gli esperimenti sotterranei…”
News World

Corea del Nord, Edward Luttwak: “Il vero pericolo non sono i missili ma gli esperimenti sotterranei…”

Corea del Nord, Edward Luttwak rivela i retroscena sull’arsenale di Pyongyang

“I missili? Sono di cartapesta, sono buoni per le parate e possiamo abbatterli senza difficoltà”. Edward Luttwak, esperto di strategie militari e politica estera statunitense, parla con “Il Messaggero” delle continue minacce del dittatore nordcoreano Kim Jong-Un contro gli Stati Uniti.

Secondo Luttwak, quello missilistico e quello nucleare sono ancora due progetti separati in Corea del Nord. “Perchè – spiega – il problema di Pyongyang è la miniaturizzazione delle testate. Loro le bombe ce le hanno, ma sono troppo grosse e pesanti per essere montate sui missili che hanno in arsenale. La vera minaccia sono gli esperimenti nucleari sotterranei che Pyongyang sta sviluppando per miniaturizzare gli ordigni. Anche se quelli sono diminuiti. Con Obama, per esempio, c’erano stati ben quattro esperimenti sotterranei, mentre con Trump c’è stato finora un solo episodio di quel genere ed è successo appena il nuovo presidente è entrato in carica. Poi Trump ha incontrato faccia a faccia il presidente cinese Xi Jinping nella sua residenza di Mar A Lago in Florida. E da quel momento gli esperimenti sotterranei si sono interrotti. Segno che la Cina deve aver fatto quanto richiesto con Pyongyang. Vuol dire che la Cina accetta il principio che la Corea non deve avere armi nucleari. Va bene i missili, ma niente testate atomiche”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com