Home » Australia, attaccato per tre volte da uno squalo bianco: il rocambolesco salvataggio del surfista
Animali News World

Australia, attaccato per tre volte da uno squalo bianco: il rocambolesco salvataggio del surfista

Australia, attaccato da uno squalo bianco, surfista si salva con calci e pugni

Ha lottato contro uno squalo bianco di 3 metri e ne è uscito vincitore riportando solo qualche graffio sulla schiena. La vicenda, che sembra tratta dal film “lo squalo”, è avvenuta in Australia ed ha visto come protagonista, oltre al gigantesco pesce, il surfista Marcel Brundler, 37 anni. L’uomo è stato attaccato per tre volte mentre cavalcava le onde davanti alla spiaggia di Cathedral Rock presso Lorne, 140 km a sudovest di Melbourne.

Brundler ha raccontato l’episodio alla radio nazionale Abc: “Inizialmente credevo fosse un delfino visto ne girano tanti in queste acque, ma poi ho capito che era molto più grande di un delfino. A un certo punto mi aveva nelle sue fauci. Io gridavo e tiravo pugni mentre mi attaccava. Ho sentito le sue zanne sull’anca e cercava di tirarmi giù con tutta la tavola, ho trovato la sua saliva sulla muta. Io gridavo e lo colpivo più forte che potevo e alla fine ha mollato, ma non voleva andarsene. Per fortuna sono riuscito a cavalcare un’onda e a mettermi in salvo”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com