Home » Venezia, vince 77 milioni al Superenalotto, ma continua la sua vita e li ritira dopo 2 mesi
Curiosità

Venezia, vince 77 milioni al Superenalotto, ma continua la sua vita e li ritira dopo 2 mesi

Vince 77 milioni al Superenalotto ma li ritira dopo 2 mesi

Il protagonista di questa storia è il vincitore del Jackpot da 77,7 milioni di euro che ha aspettato 50 giorni prima di presentarsi all’Ufficio Premi della Sisal di Milano. Non era partito per le vacanze, non si era dimenticato di controllare la sua giocata e men che meno di andare a ritirare quel favoloso premio. Semplicemente ha continuato a mettere in primo piano il suo senso di responsabilità e dovere quotidiano verso se stesso e la famiglia. Non si conosce il nome, né il volto o il sesso della persona che si è aggiudicata questa vincita plurimilionaria. Si sa però che ha vinto lo scorso 1 agosto dopo aver giocato presso il punto vendita Sisal Tabaccheria Filippi di viale Santa Margherita a Caorle (Venezia) una schedina da 4.50 euro.

Aveva ben chiaro quali fossero i termini per la riscossione del premio, soprattutto il fatto che la ricevuta vincente è un titolo al portatore. Per quasi due mesi ha ritenuto di avere cose più importanti da fare che andare nel capoluogo lombardo a riscuotere il favoloso risultato di quella giocata quasi minima. Secondo il regolamento di gioco, la somma della vincita del Jackpot SuperEnalotto verrà accreditata entro 91 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino ufficiale, ovvero il prossimo martedì 31 ottobre 2017.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com