Home » Ancona, bimbo morto in casa “strozzato a mani nude”
Cronaca Italia News

Ancona, bimbo morto in casa “strozzato a mani nude”

Un bimbo di 5 anni è stato trovato moto nella sua abitazione vicino Ancona, fermato il padre

E’ stato fermato con l’accusa di omicidio volontario il padre del bimbo macedone di 5 anni che è stato trovato morto in casa a Cupramontana, un piccolo centro in provincia di Ancona.
A quanto si apprende dal Corriere Adriatico, l’uomo avrebbe ucciso il figlio soffocandolo a mani nude; il 25enne è stato interrogato dai carabinieri tutta la notte.
I soccorsi – attivati da una chiamata arrivata alle 18:15 di giovedì alla Croce Verde di Cupramontana (in provincia di Ancona) da via Niccolò Bonanni, hanno trovato il bimbo esanime a terra senza tracce di sangue, hanno tentato di rianimarlo per oltre 40 minuti ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.
Sotto choc la madre del bambino, in attesa di un altro figlio: i sanitari del 118 l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale Urbani di Jesi per un malore.
La zona intorno a via Bonanni è stata transennata dai Carabinieri, che la stanno piantonando. Il papà del bimbo è attualmente disoccupato ed è in cura per problemi psichiatrici.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com