Home » Motori Diesel addio, ecco tutte le strategie delle case automobilistiche
Economia Italia News

Motori Diesel addio, ecco tutte le strategie delle case automobilistiche

Le case automobilistiche dicono addio al motore diesel, il prossimo annuncio sarà di Fiat Chrysler

Il Financial Times anticipa il piano quadriennale di Fiat Chrysler Automobiles che è pronta a dire addio ai motori diesel.
La casa automobilistica, si legge, intenderebbe eliminare gradualmente questo tipo di carburante dalle auto destinate al trasporto passeggeri, con un’opzione per i veicoli commerciali. La data per l’uscita definitiva potrebbe essere il 2022.

Le ragioni sono il crollo della domanda e l’aumento dei costi per rendere la tecnologia in linea con gli standard delle emissioni.
La Fiat Chrysler Automobiles non è il primo gruppo a ‘scaricare’ il diesel: Toyota e Volkswagen hanno deciso di fare la stessa cosa.
Anche Porsche che come è noto l’anno prossimo commercializzerà la sua prima vettura elettrica la Mission E, proprio di recente, ha annunciato che eliminerà presto la tecnologia a gasolio dalle sue linea produttive. Tra i primi brand a dare addio al diesel è stata però Volvo che ha annunciato la svolta netta a favore di modelli solo elettrificati per la propria futura gamma. Un altro costruttore giapponese, Suzuki, nell’alzare i “veli” l’anno scorso sulla nuova Swift aveva annunciato che non sarà più offerta con una variante diesel.

Mercedes non ha riproposto per la nuova Smart una variante diesel preferendo puntare sull’elettrico e Renault ha imboccato la stessa strada con la Twingo, Clio e Megane.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com