Home » Allarme doping nel motociclismo, l’accusa di Crutchlow: “Basta con questa m… di oggi!”
Cronaca Sport

Allarme doping nel motociclismo, l’accusa di Crutchlow: “Basta con questa m… di oggi!”

Allarme doping nel motociclismo, l’accusa di Crutchlow:

“Perché non fate più controlli? Sono certo che qualcuno assuma sostanze vietate e diuretici per perdere peso senza sacrifici. E che vengano utilizzate anche siringhe. E’ un illuso chi pensa che qui non ci siano persone che prendono sostanze. Scorciatoie”. Parole e musica di Carl Crutchlow, esperto pilota della Motogp, lancia l’allarme doping anche nel motociclismo al sito Crash.net. Il pilota inglese della Honda non ha usato giri di parole per toccare un argomento davvero delicato nel mondo dello sport.

Crutchlow ha inoltre aggiunto: “Dimostriamo di non avere niente da nascondere: sottoponiamoci a dei test severi, basta con questa m… di oggi. I controlli antidoping sono insufficienti, è tempo di cambiare. Quando si parla di doping, il primo sport al quale si pensa in modo istantaneo è il ciclismo, ma sempre più spesso, purtroppo, sono molti gli sport coinvolti. Non sto dicendo nulla di nuovo rispetto a quanto ripeto da almeno quattro anni. Se pensi che non ci siano persone che non cerchino di tagliare le curve, nel più grande sport motociclistico al mondo, sei uno stupido. Perché ci sono persone che tagliano le curve. Penso che chiunque debba sottoporsi ai test”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com