Home » Salerno, rapisce neonato che il tribunale non le aveva affidato
Cronaca Italia News

Salerno, rapisce neonato che il tribunale non le aveva affidato

A Salerno, madre rapisce il figlio neonato dall’ospedale

Una donna, probabilmente di origine polacca, ha prelevato e portato via con sé il figlio di circa un mese che non le era stato ancora affidato dal Tribunale e che era ricoverato presso la Neonatologia – Terapia Intensiva Neonatale del Plesso Ruggi D’Aragona a Salerno.

La donna dopo aver allattato si è allontanata portando con sé il neonato eludendo la sorveglianza del personale di turno. Pochi minuti dopo, quando le infermiere hanno constatato l’assenza del bambino, è stata immediatamente allertata la sorveglianza interna e sono state chiamate le Forze dell’Ordine.

Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la donna mentre si allontana a piedi in compagnia di un uomo con un porta enfant in direzione della metropolitana.

Dall’ospedale Ruggi D’Aragona fanno sapere che “Proseguono serrate le operazioni di ricerca. Si sottolinea che, come assicurato dai medici della Neonatologia, il bambino è in buone condizioni di salute. La Direzione Strategica sta collaborando attivamente con le Forze dell’Ordine sin dai primi minuti successivi all’accaduto per una celere soluzione del caso”. 

 

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com