Home » Elba, risolto il mistero dei libri di Napoleone: trovati i 63 volumi appartenuti all’imperatore
Italia News

Elba, risolto il mistero dei libri di Napoleone: trovati i 63 volumi appartenuti all’imperatore

Isola d’Elba, risolto il mistero dei libri di Napoleone:

Il mistero dei libri di Napoleone Bonaparte si è risolta all’isola d’Elba. Sono stati infatti ritrovati, in uno scatolone i 63 volumi appartenuti all’imperatore francese. I volumi, dimenticati per errore, facevano parte dei 72 libri, che trattano vari argomenti e hanno un interesse culturale elevato, scomparsi nel 2013 da Villa dei Mulini, una delle residenze napoleoniche all’isola d’Elba durante l’esilio nel 1814.

I preziosi manufatti sono stati ritrovati grazie a un accurato sopralluogo in tutti gli ambienti e le stanze dei Musei Napoleonici all’Elba. I carabinieri del nucleo operativo di Portoferraio e i militari del comando tutela patrimonio culturale di Firenze, li hanno rintracciati nella galleria Demidoff di Villa San Martino, la residenza estiva dell’imperatore, erano riposti in alcuni scatoloni.

La ricerca ha così permesso di rinvenire, nella galleria Demidoff, non accessibile al pubblico, ben 63 dei 72 volumi denunciati come scomparsi, confusi con una collezione donata al museo napoleonico dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Livorno.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com