Home » Fabio Testi: “In Italia lavori solo se sei gay o tossico, ho ricevuto proposte assurde”
Spettacolo

Fabio Testi: “In Italia lavori solo se sei gay o tossico, ho ricevuto proposte assurde”

Fabio Testi in un’intervista a Radio Cusano Campus

Fabio Testi ha rilasciato un’intervista a Radio Cusano Campus, nel programma L’italia s’è desta, in cui ha parlato un pò di tutto dal cinema alla politica. 

Alla domanda sul perchè l’attore veneto stia lavorando solo all’estero, ha risposto: “In Italia lavori solo se sei gay o tossico. Non se ne parla mai, ma anche noi uomini spesso riceviamo proposte assurde. Io mi sono trovato produttori gay che mi chiedevano di andare a Rio De Janeiro con loro altrimenti non avrei avuto la parte. Io mi mettevo a ridere”.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com