Home » Enrica Bonaccorti: “Non ho un programma in tv, non frequento i salotti e mai avuto accanto un uomo potente o ricco”
Spettacolo

Enrica Bonaccorti: “Non ho un programma in tv, non frequento i salotti e mai avuto accanto un uomo potente o ricco”

Enrica Bonaccorti in un’intervista a Libero Quotidiano

Enrica Bonaccorti, da anni è senza un suo programma tv, possiamo vederla solo come opinionista nei talk show Rai e Mediaset, ha rilasciato un’intervista a Libero Quotidiano, in cui racconta la tv di oggi, “Alcuni programmi e alcuni personaggi sono fantastici, altri non incontrano il mio gusto, ma non sono depositaria della verità. Trovo che si potrebbe abbandonare la ripetizione annosa di certi format, questo sì, e dare spazio e occasione ad autori e idee. È dal 2010 che ho proposto un programma sulla lingua italiana, Se non è troppo tardi e giuro che è divertente oltre che utile. Ma quello che mi manca veramente è la radio, non la televisione che continuò a frequentare come ospite. Ma è alla radio che ci si tocca l’ anima”.

Della Bonaccorti si disse anni fa che fu cacciata dalla Rai quando rimase incinta, ma la conduttrice racconta, “Non sono mai stata cacciata, se mai messa in condizione di accettare proposte che fino a quel momento avevo rifiutato, e le motivazioni erano altre. Avevo già fatto due riunioni per Domenica in, figurati se volevo andarmene. Ma io sono un essere solitario, non frequento i salotti, mai avuto accanto un uomo potente o ricco, non nascondo le mie idee, sono brava a lavorare ma non so “lavorare” per lavorare. È già un miracolo quello che ho avuto” e questo, come racconta la stessa conduttrice è anche il motivo per cui da un pò di anni non ha un programma tutto suo.

 

 

La carriera di Enrica Bonaccorti è iniziata ben 50 anni fa ed è la stessa conduttrice a raccontarla, “Era giugno del ’69, e sai come è cominciata? Alzando la mano come a scuola, che peraltro avevo terminato appena l’anno prima. Assistevo alle prove di uno spettacolo in un teatrino in Trastevere, e arrivò la notizia che un’attrice non avrebbe più potuto partecipare. E io, alzando appunto la mano, dissi: “Posso provarci io?”. – Il regista: Fai l’Accademia? E io: Veramente faccio l’ Università… – Apriti cielo! – Come ti permetti allora di proporti?! – e io, con tutta l’impudenza dei 19 anni risposi: “Almeno fammi provare!” Andò bene, e iniziai a fare teatro, uno dei tre futuri che desideravo: l’attrice di teatro, la giornalista e il medico. Poi la vita sceglie per te”.

La conduttrice parecchi anni fa ebbe una storia d’amore con Renato Zero, che ricorda così “Ricordo la nostra passione per lo spettacolo, l’ingenuità dei nostri vent’anni, i baci rubati nei portoni, io che fingevo di essere l’agente di Renato Fiacchini e vestita “da grande” cercavo occasioni per farlo esibire… ho riconosciuto e amato il suo talento da subito” e poi aggiunge, “Ho avuto tre relazioni importanti nella mi vita, quando si stavano concludendo, mi sono sentita già libera un po’ in anticipo. Ma, tranne il finale, per tutto il resto della relazione non ho mai tradito. Mai avuto amanti, mai stata amante di qualcuno”.

Enrica Bonaccorti conclude, “Non ho mai capito chi dice ‘rifarei tutto’. Io no. Ho perso tempo, ho sbagliato tante cose, sia nel valutare me stessa che molti altri. Mi consideravo sempre inadeguata, solo ora vedo com’ero, e davo sempre fiducia agli altri. Più scema di così”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com