Home » Vigilante spacca la testa a un clochard con l’estintore: arrestato. Ritrovamento shock a casa [VIDEO]
Cronaca

Vigilante spacca la testa a un clochard con l’estintore: arrestato. Ritrovamento shock a casa [VIDEO]

Vigilante spacca la testa a un clochard con l’estintore:

Spacca la testa a un clochard con l’estintore. Si tratta di un vigilante 40enne romano, guardia giurata, a cui gli agenti del commissariato Università, diretto da Fiorella Bosco, hanno eseguito un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del 40enne romano. L’ uomo avrebbe aggredito a colpi di estintore un senza fissa dimora, mentre era in servizio al Policlinico Umberto I.

La vittima, come spesso accade, trova riparo nel sottoscala del reparto di Otorinolaringoiatria. Poco prima della mezzanotte del 2 aprile, il vigilante, forse infastidito dalla ennesima presenza dell’ uomo, si è diretto nel sottoscala, ha afferrato un estintore e ha colpito il clochard mentre dormiva. Quest’ ultimo rimedia una frattura pluriframmentaria del cranio che ne ha causato il ricovero in prognosi riservata.

Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione degli investigatori, è emerso da subito il coinvolgimento della guardia giurata, non nuova ad azioni del genere. A supporto delle accuse, ci sarebbero anche le immagini delle telecamere di sorveglianza. La vittima ha denunciato di essere già stata colpita, tre mesi prima, con un manganello telescopico in ferro. Il 40enne dovrà rispondere di tentato omicidio.

Durante una successiva perquisizione effettuata nell’ abitazione dell’ aggressore, gli agenti della polizia hanno rinvenuto alcune armi, regolarmente possedute dall’ uomo, ma sono comunque finite sotto sequestro per le verifiche. Di seguito il video tratto dal canale YouTube de ‘La Repubblica’.

Sullo stesso argomento:
Brasile, Bolsonaro accoltellato durante il comizio. Sospesa campagna elettorale: il video shock dell’aggressione

Potrebbe interessarti anche:
Bimba scomparsa a Cagliari, svolta nelle indagini: l’agghiacciante confessione della madre

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com