Home » Pamela Perricciolo confessa: “Avevamo firmato un accordo da un legale. Alla Prati il cachet di Domenica In è stato pignorato”
Gossip Spettacolo

Pamela Perricciolo confessa: “Avevamo firmato un accordo da un legale. Alla Prati il cachet di Domenica In è stato pignorato”

Pamela Perricciolo confessa in un’intervista a Il Fatto Quotidiano

Pamela Perricciolo confessa per la prima volta la sua verità, dopo che Eliana Michelazzo e Pamela Prati hanno rilasciato le loro versioni. Accuse incrociate tra le tre donne, ma le responsabilità sono ricadute proprio sulla Perricciolo che ora vuota il sacco in un’intervista Selvaggia Lucarelli su Il Fatto Quotidiano.

Dagospia anticipa alcuni stralci della conversazione che apre nuovi scenari sul caso dell’anno. Pamela Perricciolo dichiara. “Tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia, la password dell’account di Mark Caltagirone la ha Pamela Prati, Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa, gestito anche dalla Michelazzo”.

Ma non basta, la Perricciolo racconta di un vero e proprio accordo tra le tre donne. “Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza, quindi tutte abbiamo interesse a tacere, no?”.

L’ex manager della Prati e socia della Michelazzo nell’agenzia Aicos, conferma anche i problemi economici della soubrette sarda. “E’ stato un gioco, non ci sono colpe legali, io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai. Eliana prende 7000 euro a puntata dalla D’Urso, io non voglio nè soldi nè la tv. Pamela ha dei debiti, il cachet di Domenica In le è stato pignorato”.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com