Home » In barca da Ronaldo, Libero distrugge Sarri: “Atteggiamento provinciale che monta un sospetto…”
Sport

In barca da Ronaldo, Libero distrugge Sarri: “Atteggiamento provinciale che monta un sospetto…”

In barca da Ronaldo, Libero distrugge Sarri: “Atteggiamento provinciale che monta un sospetto…”

In barca da Ronaldo, Libero distrugge Sarri: “Atteggiamento provinciale che monta un sospetto…”. Duro editoriale di Giampiero De Chiara per l’ edizione odierna di Libero quotidiano. Sotto accusa il viaggio del nuovo tecnico della Juventus per raggiungere Cristiano Ronaldo, ancora in vacanza. Di seguito alcuni passaggi dell’ analisi.

“Il primo gesto che un personaggio pubblico, di qualunque settore sia, fa quando arriva a dirigere un nuovo posto è simbolico. Rappresenta molto del suo carattere e soprattutto può già delineare quello che sarà la sua nuova avventura. E a guardare l’ esordio di Maurizio Sarri in bianconero, con il precipitarsi da Cristiano Ronaldo beatamente ancora in vacanza, non è stato in grande stile”.

“Normale che l’ ex tecnico di Napoli e Chelsea, voglia conoscere il campione portoghese, ma perché non aspettare il giorno del ritiro bianconero? Il sospetto è che Maurizio abbia voluto accreditarsi agli occhi a CR7. Un atteggiamento provinciale che dà anche l’ idea di una certa insicurezza di fondo. Un gesto di carineria e di rispetto che, però, rischia anche di mettere in difficoltà l’ allenatore con gli altri big bianconeri”.

“Già aver fatto marcia indietro sull’ abbigliamento da tenere in campo, lui che è conosciuto come il mister in tuta, durante la presentazione alla stampa («non so se la indosserò, vedremo che mi dirà la società. Basta che non vada nudo in panchina…», aveva scherzato) aveva un po’ annacquato l’ ottima impressione fatta da Sarri al debutto in bianconero, nonostante molti l’ aspettassero al varco per le sue dichiarazioni anti-juventine”.

“Sarri e Ronaldo, si sono visti sullo yacht del numero 7 portoghese. Un incontro che certamente sarà stato voluto dalla dirigenza bianconera, ma immaginatevi un Capello o un Guardiola che interrompono la loro vacanza e accorrono da un loro giocatore per parlare di schemi, ruoli e obiettivi calcistici. Difficile pensarlo”.

“Ma Sarri ha una grande opportunità («La Juventus è il coronamento di una carriera», ha specificato sempre il giorno del debutto in casa bianconera) e si è comportato di conseguenza. L’ allenatore, accompagnato da Fabio Paratici, è arrivato con un volo privato, atterrato alle 9.45 ieri a Cannes, da Torino, per poi tornare alla volta del capoluogo piemontese per le 16.45”, si legge.

L’ aereo è poi ripartito “col solo Sarri a bordo, un quarto d’ ora dopo, alla volta di Pescara, da dove l’ ex allenatore del Chelsea è potuto tornare a due passi da San Benedetto del Tronto ( Acquaviva Picena) nella sua villa con panorama mozzafiato che ha cominciato ad affittare una decina di anni fa e che ora blocca per dodici mesi l’ anno, per non correre il rischio di perderla”.

In barca da Ronaldo, Libero distrugge Sarri: “Atteggiamento provinciale che monta un sospetto…”. Il summit, stando a quanto si apprende, è durato quasi sette ore a bordo di “Africa”, un’ imbarcazione lunga 46 metri affittata da Ronaldo e attraccata in zona Cogolin.

Sullo stesso argomento:
Biscotto Francia-Romania, Italia Under 21 appesa ad un filo: le possibilità

Potrebbe interessarti anche:
Tribunale Ue conferma nullità del marchio Adidas: la novità sulle 3 strisce storiche

Oppure potrebbe interessarti anche:
Trucchi fiscali per scaricare l’Iva, condannata la società dei fratelli Chiellini

Seguici sulla nostra pagina Facebook 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com