Home » Cristiano Malgioglio: “Il mio brano è l’inno dei Gay Pride. Pamela Prati? Che figura di m…”
Spettacolo

Cristiano Malgioglio: “Il mio brano è l’inno dei Gay Pride. Pamela Prati? Che figura di m…”

Cristiano Malgioglio parla del suo brano Dolceamaro

Cristiano Malgioglio ha rilasciato un’intervista all’AdnKronos in cui parla del suo brano ”Dolceamaro”, cantato con Barbara D’Urso. “E’ diventato il nuovo tormentone estivo, nella maggior parte delle discoteche italiane lo ballano tutti e grazie a Rtl sta diventando un grande successo”.

Ma non solo, tiene a sottolineare il cantautore. ‘‘Il brano è diventato la sigla di questo gay pride e sono molto contento, è il pezzo che ha accompagnato tutti i gay pride. Sono stato a Padova e ho cantato al Village Pride mentre a Milano, parteciperò al gay pride il 29 giugno dove ci sarà un comizio del sindaco Sala e dove io canterò ai Magazzini Generali, una discoteca meravigliosa dove vanno poi tutti a ballare a fine manifestazione”.

Malgioglio ha commentato anche il caso di Pamela Prati. “Ultimamente mi aveva chiamato e mi disse che le sarebbe piaciuto entrare nella casa del ‘Grande Fratello’ per fare una sorpresa ai ragazzi. Mi disse che voleva cantare ‘Dolceamaro’ ma io le risposi che doveva chiedere ai produttori e a Barbara D’Urso, non a me. Poi, avendo letto i giornali, le chiesi. ‘Ma allora ti sposi?’, e lei mi rispose di sì ma quando le chiesi il giorno buttando un numero a caso e lei rispose ancora di sì, a quel punto iniziai ad avere dei dubbi”.

Le ho anche chiesto di mandarmi la partecipazione lei mi disse di averla già spedita ma nella mia casella di posta trovai una sola partecipazione. Quella del matrimonio di Eva Grimaldi con Imma Battaglia. Quando poi iniziò a scoppiare il caso di questo Mark Caltagirone scrissi un post su instagram dove dicevo, tra le altre cose. ‘Che fine ha fatto la Pamela che conosco io? Sei dentro una ragnatela e bisogna aiutarti a uscirne urgentemente, non meriti questo”. Ha continuato Malgioglio.

Ma ora anche lui, che in un primo momento aveva difeso la showgirl, prende le distanze. Pamela Prati ha fatto una figura di m****, da allora non l’ho più risentita. Avrebbe avuto più successo se avesse detto. ‘Mi sposo Cristiano Malgioglio’, era molto più credibile. Se avesse detto che si sposava con me avrebbe avuto tutte le copertine senza fare la figuraccia che ha fatto e poi che cosa gli ha portato tutto questo? Soltanto dolore. L’amore virtuale non esiste. Che senso ha avuto questa storia che ha riempito tutte le pagine dei giornali? Io non l’avrei neanche presa in considerazione”.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com