Home » Martellate a moglie e figlia per ucciderle: 59enne arrestato. Sospetto ritrovamento in garage
Cronaca

Martellate a moglie e figlia per ucciderle: 59enne arrestato. Sospetto ritrovamento in garage

Martellate a moglie e figlia per ucciderle:

Martellate a moglie e figlia per ucciderle. Un uomo di 59 anni è stato arrestato dai carabinieri a Coccaglio, Brescia, dopo il duplice tentato femminicidio. L’ uomo, armato di martello, si è scagliato contro moglie e figlia rispettivamente di 51 e 21 anni.

Le due donne sono state trasportate in ospedale con ferite lievi. L’ uomo aveva in garage alcune taniche di benzina e non si esclude che volesse utilizzarle per incendiare la casa dopo averle uccise. A lanciare l’ allarme è stato l’altro figlio, che abita al piano di sotto.

Martellate a moglie e figlia per ucciderle. Dal comando di Chiari, come riporta l’ edizione online de ‘Il Messaggero’, confermano l’ arresto, spiegando che militari e inquirenti sono ancora impegnati con accertamenti e riscontri per capire le motivazioni del gesto del cinquantanovenne.

Potrebbe interessarti anche:
Tiziano Ferro si racconta: “La mia favola iniziata con una proposta particolare. Figli? Victor mi ha detto…”

Oppure potrebbe interessarti anche:
VIDEO – Prende Rolex di una passeggera all’imbarco: ex presidente Confindustria incastrata dalle telecamere

Leggi anche:
Tragedia a Jesolo, auto finisce in un canale: morti 4 giovani di 22 e 23 anni, salva un’amica

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com