Home » Mondiali Nuoto, crolla balconata in discoteca: 2 morti, ferito atleta italiano [VIDEO]
News Sport World

Mondiali Nuoto, crolla balconata in discoteca: 2 morti, ferito atleta italiano [VIDEO]

Mondiali Nuoto, crolla balconata in discoteca:

Mondiali di Nuoto, crolla balconata in discoteca durante una festa dove erano presente anche alcuni atleti impegnati nella kermesse. La tragedia è avvenuta questa notte, 27 luglio, intorno alle 2:30, in un locale notturno a Gwangju, la città in Corea del Sud dove è in corso la competizione iridata di Nuoto.

Mentre i ragazzi presenti ballavano, è crollata una balconata all’ interno del locale notturno. Due sudcoreani sono morti, mentre o degli atleti, hanno riportato solo lievi escoriazioni. Sono già tutti rientrati al campus, tranne uno ancora ricoverato in ospedale per una ferita che hanno dovuto chiudere con alcuni punti di sutura.

La balconata, che era situata 2 metri e mezzo sopra la pedana principale, probabilmente è crollata per l’ eccessivo peso. In quel momento c’ erano circa 370 persone nel locale, tra le quali le squadre di pallanuoto statunitensi, maschile e femminile, che festeggiavano il titolo mondiale delle ragazze. Gli atleti feriti sono, un italiano, tre americani, due neozelandesi, un olandese e un brasiliano

L’ organizzazione fa sapere che “Tutti gli atleti presenti al momento dell’ incidente sono tornati sani e salvi nel villaggio dopo un esame in ospedale. Solo uno è stato trattenuto in ospedale per una piccola sutura”.

Mondiali Nuoto, crolla balconata in discoteca: 2 morti, ferito atleta italiano. Di seguito il video tratto da YouTube

Sullo stesso argomento:
Ponte crolla per l’alluvione: motociclisti inghiottiti dalle acque [VIDEO]

Ultima ora:
Dimenticati in auto sotto il sole per 8 ore: morti due gemelli di un anno

Leggi anche:
Regione Lombardia, finisce in rissa la proposta di emendamento [VIDEO]

Potrebbe interessarti anche:
Jerry Calà: “Non ricevo offerte perché non sono di sinistra. Dovevo fare causa a ‘Benvenuti al Sud’, vi spiego”

Oppure potrebbe interessarti anche:
“Mario, Mario no!”, le urla strazianti della moglie e della madre del carabiniere accoltellato

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com