Home » Agguato a Roma, ucciso noto capo ultras Lazio
Cronaca Sport

Agguato a Roma, ucciso noto capo ultras Lazio

Ucciso noto capo ultras Lazio

Ucciso noto capo ultras Lazio, Fabrizio Piscitelli, conosciuto anche come Diabolik. L’ uomo è stato colpito da un colpo di pistola sparato da distanza ravvicinata che lo ha trafitto poco sopra l’ orecchio.

Come riporta romatoday, l’ omicidio è avvenuto in via Lemonia all’ altezza del civico 273, nel parco degli Acquedotti. Inutili i soccorsi. Sul posto la polizia con la Squadra Mobile, la Scientifica e gli agenti del Commissariato Appio e Tuscolano.

Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione, la vittima sarebbe stata sorpresa alle spalle dal killer. A dare l’ allarme un passante che sarà ascoltato dagli inquirenti.

Al momento si indaga a 360 gradi e l’ arma del delitto ancora non è stata trovata. Non è esclusa la pista che porta a un regolamento di conti

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com