Home » Macchinista ferma il treno e salva cane abbandonato legato ai binari [VIDEO]
Animali

Macchinista ferma il treno e salva cane abbandonato legato ai binari [VIDEO]

Macchinista ferma il treno e salva cane abbandonato. L’animale era legato ai binari e sarebbe sicuramente morto al passaggio del convoglio

Macchinista ferma il treno e salva cane abbandonato. L’ uomo è riuscito a fermare la corsa del mezzo in tempo e a salvare l’ animale che era stato legato ai binari. L’ episodio accaduto un po’ di tempo fa sulla linea ferroviaria che attraversa la città di Llay Llay, in Cile, nella regione di Valparaìso.

Andres Fabricio Argandona Tapia, questo il nome del macchinista eroe che, dopo aver fermato il convoglio, è sceso per liberare il cucciolo, legato con una catena e destinato a morte certa. Andres, colpito “dalla cattiveria dell’ animo umano” ha immortalato con il suo smartphone l’ intera scena del salvataggio.

“Questo non si fa, questo non si fa” continua a ripetere il macchinista nel filmato avvicinandosi al cucciolo. “Oddio, spero che un giorno la razza umana cambierà”. Il cane, visibilmente impaurito, abbaia e cerca di liberarsi dalle catene che lo tengono legato alla ferrovia.

Il video è diventato virale ed ha indignato l’ opinione pubblica. La Fundación de Gestión Ética para la Dignidad Animal si è mossa per capire chi può essere stato a commettere tale gesto. Il sindaco di Llay Llay ha presentato una denuncia contro ignoti.

Macchinista ferma il treno per salvare cane abbandonato legato ai binari. Di seguito il video pubblicato su Facebook da Andres Fabricio Argandona Tapia.

Ultima ora:
Asti, magistrato travolto e ucciso da un’auto: pm di un noto caso

Leggi anche:
Tragedia ai Giardini Naxos: ex ciclista Felice Gimondi morto in mare dopo un improvviso malore

Abusa di una bimba di 11 anni: il racconto shock ai genitori e il 37enne finisce in carcere

Trova un dente di mammut: incredibile scoperta di un 12enne in vacanza [VIDEO]

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com