Home » Chelsea, Drinkwater picchiato a sangue da sei persone: “Percosse su gambe e caviglie”
Cronaca Sport

Chelsea, Drinkwater picchiato a sangue da sei persone: “Percosse su gambe e caviglie”

Chelsea, Drinkwater picchiato a sangue da sei persone all’esterno di un pub di Manchester, sua città natale, dopo una serata passata in compagnia di amici

Drinkwater picchiato a sangue da sei persone all’ esterno di un pub dove il calciatore del Chelsea, attualmente in prestito al Burnely, stava passando una piacevole serata in compagnia, per festeggiare il compleanno di un amico.

Una serata che si è trasformata in un incubo per il centrocampista britannico, uno dei grandi protagonisti del titolo vinto dal Leicester City nel 2016. Drinkwater è stato aggredito e malmenato violentemente da un gruppo di sei persone fuori dal Chinawhite club, un pub di Manchester, sua città natale.

Stando a quanto si apprende dal ‘Sun’, l’ episodio sarebbe avvenuto dopo che il giocatore è stato allontanato dal locale a seguito di un violento litigio con il collega Kgosi Ntlhe, difensore sudafricano dello Scunthorpe United (League Two, quarta divisione inglese).

Secondo alcune indiscrezioni Drinkwater, un po’ alticcio, avrebbe rivolto “pesanti apprezzamenti” alla compagna di Ntlhe. Una volta all’ esterno del pub, un gruppo di malintenzionati ha aggredito il 29enne calciatore, scaraventandolo in terra e picchiarlo.

Gli aggressori conoscevano l’ identità di Drinkwater e lo hanno colpito ripetutamente urlando “Spacchiamogli le gambe”, lasciandolo col volto tumefatto e una contusione alla caviglia, che rischia di tenerlo fermo ai box per un po’ di tempo.

Un testimone ha raccontato la vicenda al tabloid. “E’ stato un attacco incredibilmente violento e c’ era sangue dappertutto. Gli aggressori sapevano che era un giocatore della Premier League e, a un certo punto, hanno cominciato a saltargli sulla caviglia, gridando ‘rompiamogli le gambe’”.

Pochi giorni fa era stato annunciato che il giocatore aveva subito un infortunio “lontano dal campo” che lo avrebbe tenuto fermo per le prossime giornate di Premier League. Ora le cronache raccontano la vicenda nel modo in cui si è svolta veramente.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Terra dal Texas in Italia per far nascere figlio su suolo americano: l’idea del soldato Usa è virale

Carolyn Smith morta, la bufala smentita dallo staff: “Pubblicazioni poco rispettose”

Sebastiani nascosto nei boschi. Il pianto dopo l’arresto: “Ho ucciso Elisa per un motivo”.

Temporale all’alba a Milano: esonda il Seveso, strade allagate

Meteo Italia, prossima settimana con nuovo vortice di maltempo: le zone più colpite

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com