Home » Miss Italia 2019, Carolina Stramare scoppia in lacrime a ‘Vieni da me’
Televisione

Miss Italia 2019, Carolina Stramare scoppia in lacrime a ‘Vieni da me’

Carolina Stramare Miss Italia 2019

Carolina Stramare è la Miss Italia 2019. Intervistata da Caterina Balivo, nel corso del programma Vieni da Me, la miss ha raccontato della madre, morta un anno fa. “Mia mamma non c’è più dall’estate scorsa, dal 1° luglio 2018. Tante volte il suo essere apprensiva era motivo di litigio. Vivevamo insieme, i miei si sono separati e litigavamo tantissimo, sulla quotidianità. Poi ti rendi conto che quando una persona ti manca, ti manca tutto di lei”. 

Carolina, 20 anni, è nata a Genova ma vive a Vigevano, vicino a Pavia, è appassionata di viaggi ed equitazione, come il fidanzato Alessio Falsone, 27 anni. Eliminata, è poi stata ripescata dalla giuria e nella finale di Jesolo, è volata alla conquista dello scettro, superando la siciliana Serena Petralia, e Sevmi Fernando, di Padova.

“Nessuno sapeva niente, perché non volevo passare per vittima. Ma, umanamente, credo sia impossibile fingere un dolore del genere. Io amo i miei nonni e amavo mia mamma che non c’è più… Mia mamma era bella, aveva mille pregi che una ragazza di 17 anni a volte non apprezza. Il suo essere apprensiva era causa di litigi, ma oggi li rimpiango. Quando mamma è morta mi sono estraniata, mio papà, poverino, è stato un po’ il mio capro espiatorio. Ero arrabbiata. Non con i miei nonni: io ho sofferto, ma loro hanno sofferto più di me”. Ha raccontato la modella che ha deciso di non parlare del suo privato durante il concorso di Miss Italia.

“Avevo paura di toccare questo argomento. Non volevo che passasse come vittimismo. Ho scelto di tutelare me stessa e ho deciso che non dovevo essere io a fare uscire questa cosa. Penso però che si sia capito quando ho elogiato i miei nonni”, ha continuato ricordando il momento della premiazione in cui si è fortemente emozionata.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com