Home » Gianni Sperti e l’aneddoto su Maria De Filippi: “Ero in un periodo tragico e ricordo ancora cosa mi disse…”
Televisione

Gianni Sperti e l’aneddoto su Maria De Filippi: “Ero in un periodo tragico e ricordo ancora cosa mi disse…”

Gianni Sperti racconta il suo arrivo a Uomini e Donne

Gianni Sperti ha rilasciato un’intervista al magazine Uomini e Donne in cui ha raccontato gli inizi del suo ruolo di opinionista del più famoso programma di Maria De Filippi. Un posto a cui l’ex ballerino è molto legato ed apprezzato dal pubblico e che è iniziato per caso in un periodo poco felice della sua vita.

18 anni lunghissimi quelli trascorsi sulla poltrona di uomini e Donne, Sperti racconta. “Fui invitato come ospite nel duemilauno, mentre attraversavo un periodo molto tragico. Mi ero un po perso, ma di questo probabilmente racconterò nel dettaglio quando scriverò un libro. Il primo giorno non mi presentai perché la sera prima ero uscito con gli amici, avevo bevuto troppo e non me la sentivo. La sera dello stesso giorno della registrazione mancata raggiunsi Maria che provava negli studi di C’è posta per te e le dissi la verità. Non dimenticherò mai il suo sorriso di comprensione mentre mi diceva: ‘non preoccuparti  Giannino, vieni domani’. Ancora oggi mi chiama Giannino. Il giorno dopo mi presentai per la mia prima puntata e fu un’emozione indimenticabile. Da quel giorno mai più un’assenza, perché pian pianino ho ripreso la mia vita”.

Gianni ha anche commentato una battuta della sua ex moglie, Paola Barale, durante una puntata del Maurizio Costanzo Show. Interrogata dal duo comico Pio e Amedeo che le chiedevano cosa la accomunava a Gianni Sperti, se le sopracciglia ad ali di gabbiano o la capacità di guadagnare senza far nulla, la Barale aveva con ironia risposto che entrambi non facevano un ca…. “Ero a studiare salsa cubana quella sera. Ho letto a posteriori sui social di questa battuta e sono andato a vedermi la puntata. Pio e Amedeo sono due comici riconoscibili proprio per la loro irriverenza e a me divertono tantissimo. Paola ha risposto in maniera ironica ed è stata bravissima come sempre… Mi piace pensare che la battuta sulle sopracciglia l’abbia fatta con l’ironia che la contraddistingue. Il ricordo che ho di lei è proprio questo: autoironica e divertente!”.

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com