Home » Peppino Di Capri ospite a Vieni da Me, imbarazzo in studio mentre racconta di Nico
Televisione

Peppino Di Capri ospite a Vieni da Me, imbarazzo in studio mentre racconta di Nico

Peppino Di Capri ospite a Vieni da Me

Peppino Di Capri è stato tra gli ospiti di Caterina Balivo a Vieni da Me ed ha raccontato aneddoti del suo lavoro. “La passione per la musica me l’hanno trasmessa i miei genitori. Mio padre era violoncellista, mia madre cantava sempre dentro casa”.

Il cantante, da anni sulla cresta dell’onda, racconta di quando ero bambino. “Iniziai presto ad esibirmi, avevo quattro anni”. Poi la svolta successivamente. “La mia carriera iniziò quando in un piano bar il pianista ebbe un lutto. Allora il proprietario mi chiese di suonare e da lì tutto ebbe inizio. Davanti al locale dove mi esibivo io c’era quello dove cantava Mina”.

Proprio sull’amicizia con Mina, Peppino Di Capri, racconta. “Non la vedo e sento da tempo, continuo ad ascoltare i suoi dischi meravigliosi. Ci siamo persi, ma non si sa mai”. Il cantante poi fa una gaffe involontaria con la Balivo, raccontando un episodio della sua vita. “Ebbi un’infatuazione per Nico, nome d’arte di Christa Päffgen. C’era questa ragazza che si sedeva sotto al pianoforte, durante i miei concerti a Capri. Non faceva niente, ascoltava e canticchiava. Tutte le mattine mandava fiori a casa mia… finchè un giorno un amici mi disse. ‘Non hai capito che questa ti vuole fare?’”. La Balivo è in evidente imbarazzo per l’espressione colorita usata da Di Capri che se ne accorge e corregge il tiro. “E’ vero siamo in fascia protetta. Con Nico siamo stati fidanzati un’ora e mezza… c’è stato qualcosa in più di un bacio, ma non quello che pensate…”.

 

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

 

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com