Home » Lavinia Biagiotti Cigna a Domenica In: “Il lutto un dolore immenso, mia madre era tutto per me”
Televisione

Lavinia Biagiotti Cigna a Domenica In: “Il lutto un dolore immenso, mia madre era tutto per me”

Lavinia Biagiotti Cigna ospite a Domenica In

Lavinia Biagiotti Cigna è stata ospite di Mara Venier a Domenica In. La stilista figlia di Laura Biagiotti scomparsa nel 2017, ha parlato del rapporto che aveva con la madre. “Lei era il mio tutto, il mio centro, la mia maestra. C’era un rapporto di grande complicità ed unione. Le bastava guardarmi per capire il mio mondo. C’era complicità tra di noi e condividevamo le cose più semplici e belle, passeggiare e guardare i tramonti”.

Lavinia ha condiviso con la madre anche la gestione della famosissima maison di moda. “Eravamo diventate intercambiabili. Mi ha insegnato tutto e già anni fa riuscivo a fare tutto quello che serviva. Il suo più grande insegnamento è stato il senso del futuro. Il progettare sempre e l’andare avanti. Come un sipario che ogni volta si alza e va in scena un nuovo progetto. La vita è come un continuo esame, finito uno se ne prepara un altro”.

Per la Biagiotti è un grande onore continuare l’attività di famiglia. “E’ un dono poter proseguire quello che i miei genitori hanno fatto insieme, la loro passione e creatività. Questo mi impegna molto ma non mi spaventa mai”. La stilista continuerà a vivere e lavorare a Roma. “Milano è importante e mamma la adorava. ma qui a Roma abbiamo iniziato tutto ed è sempre stata la nostra base”.

il lutto è stato doloroso e duro da sopportare. “L’amore per il lavoro vince il dolore. Ho davanti l’esempio di mia madre, una donna coraggiosa, mossa dalla curiosità e dal senso dell’avventura. È stata la prima stilista italiana a sfilare in Cina, nel 1988. All’epoca lì era molto diverso, il lavoro era quasi tutto in mano agli uomini e la chiamavano Mister Biagiotti”.

 

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

 

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com