Home » Luca Barbareschi commenta il rinvio a giudizio per l’Eliseo: “Sono triste e abbacchiato, da aprile non so cosa accadrà..”
Televisione

Luca Barbareschi commenta il rinvio a giudizio per l’Eliseo: “Sono triste e abbacchiato, da aprile non so cosa accadrà..”

Luca Barbareschi commenta il rinvio a giudizio nell’ambito dei fondi destinati al Teatro Eliseo

Luca Barbareschi ospite di Verissimo condotto da Silvia Toffanin esprime tutta la sua amarezza per la vicenda che lo vede rinviato a giudizio nell’ambito dei fondi destinati al Teatro Eliseo. “Sono triste e abbacchiato. Ho ricevuto un rinvio a giudizio per una cosa che non ha neanche senso. Se mi avessero detto cinque anni fa, che dopo aver comprato un teatro, il risultato sarebbe stato quello di avere un avviso di garanzia …non so…”.

Luca Barbareschi è stato rinviato a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sui fondi destinati al teatro Eliseo con l’accusa di traffico di influenze illecite. Teatro che l’attore ha rilevato qualche anno fa, più precisamente nel 2015, assumendo il ruolo di gestore e direttore. “Io sto facendo una cosa che tutti facciamo, purtroppo il denaro viene dal pubblico. L’anno scorso si sono dimenticati di fare la legge per l’Eliseo”.

barbareschi si dice anche pronto a dimettersi ed a Silvia Toffanin, che gli domanda se alla luce di questa situazione il teatro chiuderà, Luca Barbareschi risponde. “Noi dobbiamo rispettare chi ha comprato i biglietti, ma se qualcuno non fa qualcosa, sì. Per non truffare il pubblico finirò la stagione, ma da fine aprile non so”.

In una recente intervista a OFF, Barbareschi aveva dichiarato. “Quello dell’ attore è il mestiere più bello del mondo e io sono orgoglioso di esserlo. Vorrei vivere tutta la vita facendo teatro: non a caso ho comprato il Teatro Eliseo di Roma dove ho investito incoscientemente tutti i miei risparmi”.

Luca Barbareschi commenta il rinvio a giudizio per l’Eliseo: “Sono triste e abbacchiato, da aprile non so cosa accadrà..”

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com