Home » Non si presentano al loro matrimonio: sposi in fuga con cellulari spenti. Ecco che fine hanno fatto
Gossip

Non si presentano al loro matrimonio: sposi in fuga con cellulari spenti. Ecco che fine hanno fatto

Sposi non si presentano al loro matrimonio, piantando gli invitati in asso davanti all’altare già pronto per le solenni celebrazioni

Non si presentano al loro matrimonio: sposi in fuga con cellulari spenti. Ecco che fine hanno fatto. Lei, 50enne segretaria d’ azienda, lui 55enne imprenditore immobiliare, dovevano convolare a nozze sabato scorso 9 febbraio. Già prenotata e pagata la sala in un locale di Asolo, un borgo in provincia di Treviso. L’ attesa nel municipio sale, tutto è addobbato a festa con il sindaco, i testimoni, i parenti e gli amici pronti a brindare l’ inizio di una nuova famiglia. Ma gli sposi non arrivano. E non arriveranno mai.

Dopo la lunga attesa cominciano a montare i sospetti tra gli invitati, alcuni dei quali iniziano a chiamare la coppia. Ma l’ imprenditore e la segretaria hanno i telefoni spenti e per 48 ore si isolano da tutti e da tutto. Ma cosa è accaduto? La risposta è disarmante.

Si, perché i due si sarebbero svegliati in preda al panico e travolti dall’ ansia per il passo che si apprestavano a fare. Sono andati letteralmente in tilt, evitando così chiunque in quel lasso di tempo. L’ episodio ha scatenato diverse fantasie tra i concittadini

«La cosa ci stupisce fino a un certo punto ma non sapremo mai veramente cosa sia accaduto. Tutto questo però dimostra che ognuno ha le proprie fragilità», le testimonianze raccolte in paese e riportate da Leggi che be’ dà notizia.

Anche il sindaco di Asolo Mauro Migliorini conferma la circostanza: «Stamani ho ricevuto la telefonata della cugina della sposa. Si è scusata di tutto, e mi ha spiegato che il disguido è stato provocato da problemi di salute della coppia. Certo però, senza esprimere alcun giudizio, mi chiedo come due 50enni possano arrivare a dimenticare le persone che erano venute appositamente per loro». 

Il sindaco esclude che “gli sposi spariti” possano tornare a fissare una nuova data ma scherzando dice: «Stavolta la sala consiliare la faro’ pagare il doppio. Così in caso di eventuali ritardi o annullamenti potrò dire adeguatamente grazie a tutto il mio personale».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Turista coreana investita da tram a Milano: 20enne morta sui binari

Kobe Bryant, il dolore della moglie Vanessa: “Lui e la mia bambina, mi fa impazzire…” – VIDEO

In spiaggia con bikini: turista arrestata per indecenza alle Maldive: scoppia il caso – VIDEO

Barbara D’Urso: “Prima o poi presenterò il Festival di Sanremo. Vi spiego perché…”

Non si presentano al loro matrimonio: sposi in fuga con cellulari spenti. Ecco che fine hanno fatto

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com