Home » Dramma Chang Kai, regista morto con tutta la famiglia: “Isolati si sono contagiati l’uno con l’altro”
News World

Dramma Chang Kai, regista morto con tutta la famiglia: “Isolati si sono contagiati l’uno con l’altro”

Dramma Chang Kai, il noto regista cinese è morto insieme a tutta la sua famiglia dopo che in auto isolamento, si sono contagiati

Dramma Chang Kai, regista morto con tutta la famiglia: “Isolati si sono contagiati l’uno con l’altro”. Il coronavirus continua a mietere vittime, soprattutto a Wuhan, epicentro dell’ epidemia. Una fine orribile ha portato via l’ intera famiglia del regista che, auto-isolati, si sono contagiati l’ uno con l’ altro e nel giro di poche settimane sono tutti morti, uccisi dalla polmonite. Così il regista Chang Kai, suo padre, sua madre e sua sorella sono tutti deceduti.

In gravi condizioni anche la moglie del cineasta cinese. L’ unico superstite della famiglia è il figlio di Chang Kai, che vive a Londra. A lui, dal suo letto di dolore, il regista ha indirizzato un messaggio quando ha capito che la fine era prossima: «Addio a quelli che amo e a quelli che mi hanno amato!».

Il primo ad ammalarsi in questa sfortunata famiglia è stato il padre di Chang a metà gennaio. Dopo vari tentativi – tutti falliti – di farlo ricoverare in un ospedale Wuhan, il regista, come previsto dalle norme emesse dalle autorità locali nell’ emergenza, si è preso in carico il malato sottoponendolo ad una quarantena domestica. Ma la scelta si è poi rivelata fatale per tutta la famiglia. Dopo il padre e la madre, è toccato al regista e qualche ora dopo la sorella, lo scorso venerdì 14 febbraio.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Bottiglie Coca Cola ritirate per possibile presenza di corpi estranei

Usa, il rapper Pop Smoke ucciso a colpi d’arma da fuoco: l’agguato

Caso Bugo-Morgan, lite furiosa da Chiambretti, Malgioglio abbandona il talk: “Vergogna”

Coronavirus, l’epidemia blocca la Cina e si riduce l’inquinamento

Malore in classe, 14enne si accascia a terra durante la lezione

Coronavirus, contagio cala. Cina contro media: durissima punizione per 3 giornalisti

Clienti pezzotto intercettati: nei guai oltre 200 fruitori di TV pirata. La denuncia storica

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com