Home » Firenze, ladri restituiscono la panchina anti-violenza e lasciano un biglietto
Italia News

Firenze, ladri restituiscono la panchina anti-violenza e lasciano un biglietto

I ladri restituiscono la panchina anti-violenza e lasciano un biglietto di scuse, l’episodio in un giardino di Firenze mercoledì scorso

Ladri restituiscono la panchina anti-violenza e lasciano un biglietto. La panchina, simbolo della lotta al femminicidio, era stata rubata mercoledì sera da un giardino di Firenze. Irmeri mattina, giovedì 20 febbraio, la sorpresa: la panchina è tornata con tanto di biglietto di scuse: “Non conoscevamo il suo significato così importante, scusate”. La firma del biglietto, come riporta CorSera, è una sigla “O.G.D.T” ma non si sa se siano le “firme” degli autori del furto o una sigla, su questo stanno lavorando gli inquirenti.

Ad annunciare la restituzione, ci ha pensato l’ assessore al decoro urbano e partecipazione del Comune di Firenze Alessia Bettini: “Nella notte hanno riportato la panchina rossa che era stata rubata nel giardino di via Allori. Una grande gioia dopo lo sdegno di mercoledì. Denunciare e indignarsi per le cose che non vanno serve sempre, perché cambiare si può”, commenta l’ assessore.

Sulla panchina, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, è stato lasciato un cartello di scuse da parte dei responsabili del furto: “Scusate per l’ accaduto, non eravamo a conoscenza del significato così importante. Sappiamo che averla riportata indietro non basterà a scusare il gesto indignitoso che abbiamo fatto”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Parma, Raffaele Cutolo ricoverato d’urgenza: le condizioni

Il dramma di Francesca Alotta: “La mia lotta contro il cancro. Un fidanzato mi svuotò il conto”

Samsung, notifica misteriosa sugli smartphone: spiegato il significato

Baccini: “De Andrè terrorizzato. Prima di parlare di musica gli italiani dovrebbero imparare una cosa”

Edoardo Vianello, lite tra l’ex e l’attuale moglie: “Pensa di venire qui a prendermi in giro?”

Steven Spielberg, la figlia diventa attrice a luci rosse: “Voglio soddisfare altre persone”

Caos Barcellona, Messi rompe il silenzio: “Amo stare qui, ma una cosa devo dirla…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com