Home » Coronavirus, vernice nera sulle case dei contagiati: la denuncia in lacrime da Castiglione d’Adda
Cronaca

Coronavirus, vernice nera sulle case dei contagiati: la denuncia in lacrime da Castiglione d’Adda

Coronavirus, vernice nera sulle case dei contagiati: la denuncia in lacrime di una cittadina della zona rossa Castiglione d’Adda in Lombardia

Coronavirus, vernice nera sulle case dei contagiati: la denuncia in lacrime da Castiglione d’Adda arrivata nel corso della trasmissione radiofonica ‘La Zanzara’ su Radio 24. Una testimonianza terribile quella di un abitante all’ interno della zona rossa, a Castiglione d’Adda.

Il racconto in lacrime: “Sta succedendo l’ incredibile, segnano i negozi e le case degli infetti con la vernice nera. Ci hanno lasciati da soli e c’è la fobia di essere contagiati da quelli che hanno già preso il virus. Io sto bene, sono negativo, e sto andando in giro a fare queste foto. Ovviamente non si sa se queste case poi sono veramente delle persone che hanno il coronavirus”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Sconcerti: “Campionato falsato. Marotta, Gattuso e Fonseca hanno ragione soprattutto per un motivo”

Tinto Brass: “Donne sul web perdono mistero. Ho un desiderio. Metoo? Ero certo che non mi avrebbe toccato”

Modelle troppo magre in passerella: al via raccolta firme per intervento Camera Moda

Passa col rosso e finge di avere coronavirus per evitare la multa: nei guai una 59enne a Genova

Come combattere la contraffazione delle arance siciliane e del Tarocco Gallo

Coronavirus, nuovo decreto del Governo: dal divieto si assembramento alle scuole chiuse e partite, le novità

Torino, giapponese sul bus scambiata per cinese: insulti e minacce, scoppia in lacrime davanti alla polizia

Elio Germano: “Io anti divo? Una cosa non ho mai capito. Compravo macchine e motociclette ma solo per un motivo”

Coronavirus, Tim e Vodafone regalano giga illimitati per 1 mese: le zone ‘omaggiate’

Vittorio Feltri attacca Barbara D’Urso: “Il suo programma è un canile. Se dovessi scegliere tra lei e il virus…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com