Home » Paraguay, Ronaldinho arrestato durante iniziativa benefica: il motivo
News Sport World

Paraguay, Ronaldinho arrestato durante iniziativa benefica: il motivo

Paraguay, Ronaldinho arrestato durante iniziativa benefica e stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione il motivo è incredibile

Paraguay, Ronaldinho arrestato durante iniziativa benefica. L’ ex attaccante di Barcellona e Milan, era in possesso di un passaporto falso. L’ episodio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, quando Ronaldinho è stato fermato in Paraguay. Al momento, però, non si hanno notizie certe sulla vicenda.

L’ ex attaccante brasiliano, a cui è stato tolto il passaporto nel 2018 per reati ambientali, si trovava nel Paese sudamericano per partecipare ad una iniziativa benefica per alcuni bambini disagiati. Ma dopo un controllo di routine, è stato fermato per possesso di documenti falsi.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Torino, truffe Coronavirus: finti antidoti e mascherine venduti a prezzi folli. L’operazione della Gdf

UFFICIALE – Scuole chiuse in tutta Italia da domani fino a metà marzo: il provvedimento

Incidente fatale: morto Antonio Cianci, 37enne magazziniere del Foggia Calcio

Milano, cinese insultato e picchiato con pietre e bottiglie: “Hai il Coronavirus”

Dark mode su WhatsApp, da oggi disponibile su Android e Ios: ecco come attivarla

Subiaco, figlio violenta la madre: lui in manette e la donna ricoverata in ospedale

Francesca Manzini: “Dopo Striscia pensavo di avere il Coronavirus. Ricci mi ha dato un suggerimento”

Nicole Grimaudo: “Non è la Rai mieteva vittime, così mi sono salvata. La mia grande occasione soprattutto una”

Coronavirus Ischia, turista bresciano positivo: primo caso sull’isola all’ospedale Rizzoli

Litiga con un pedone e lo investe: la follia ripresa dalle telecamere – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com