Home » Torino, mazzette sul coronavirus: corruzione su appalti per la sanificazione. L’orrore
Cronaca

Torino, mazzette sul coronavirus: corruzione su appalti per la sanificazione. L’orrore

Torino, mazzette sul coronavirus: corruzione su appalti per la sanificazione. L’orrore al Comune di Nichelino

Torino, mazzette sul coronavirus: corruzione su appalti per la sanificazione. L’orrore in scena al Comune di Nichelino, nel Torinese, dove la Guardia di Finanza ha arrestato in flagranza, per corruzione, un dipendente comunale e una dipendente di una ditta di pulizia, sorpresi a intavolare una trattativa per sfruttare l’emergenza coronavirus.

L’operazione è partita dalle indagini nei confronti del dipendente del Comune. L’uomo è presidente della commissione della gara regionale per l’affidamento dei “servizi di pulizia di immobili e servizi accessori a ridotto impatto ambientale” della Regione Piemonte. Da qui le presunte irregolarità che avevano come obiettivo agevolare un’impresa di pulizie presso la quale in passato aveva già lavorato il figlio.

Tra i servizi oggetto della “trattativa” era compreso anche l’affidamento dell’attività di sanificazione e disinfezione di immobili del Comune di Nichelino. I militari hanno sequestrato 8.000 euro in due mazzette, da 5000 e 3.000 euro, che secondo le accuse erano la ricompensa per aggiudicarsi i contratti per i servizi di pulizia.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Coronavirus, decreto ‘Cura Italia’ già in vigore: ecco tutte le misure dei 5 maxi capitoli

Giorgia Venturini: “Io e Wanda Nara passerelle, ci piace fare soprattutto una cosa. Taylor Mega? E chi è?”

Coronavirus, Vittorio Emanuele: “Fiero degli italiani, sarà un nuovo Risorgimento”

Quarantena violata, stretta del viminale: 12 anni di carcere a chi positivo e viola. Spunta il ‘precedente’

Renato Zero e il coronavirus,  il cazziatone via social: “Voglio dire una cosa a tutti i Superman e Wonder Woman”

Coronavirus, Lombardia maglia nera d’Europa ma cittadini ancora per strada: “Controlli sui cellulari”

Valerio Pino: “Enrico Papi? C’era un’intesa speciale tra di noi. Facevamo l’amore con gli occhi…”

Coronavirus Italia, l’immunologo Mantovani: “Picco non raggiunto ma sono ottimista per un aspetto”

Verdone: “De Luca il miglior attore italiano. Sul web troppa superficialità. Flash mob? Hanno rotto le pa***”

Milano, fanno sesso in auto durante quarantena: nei guai coppia di amanti focosi

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com