Home » Coronavirus Italia, bilancio di martedì 21 aprile: decremento record di contagi ma salgono i morti
Italia News

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 21 aprile: decremento record di contagi ma salgono i morti

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 21 aprile

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 21 aprile: decremento record di contagi ma salgono i morti. Di seguito i dati forniti dalla Protezione civile, nel consueto aggiornamento, alle 18:00 di oggi, lunedì 20 aprile.

Sono complessivamente 107.709, con un decremento di 528, meno 20 rispetto a ieri. Si conferma e diminuisce il numero dei casi attualmente positivi al coronavirus, in forte calo rispetto al giorno prima. Ieri il decremento era stato di 20. Sono 24.648 le vittime dall’inizio della pandemia, con un incremento di 534 rispetto a eri, quando l’aumento era stato di 454.

Prosegue il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva: ad oggi sono 2471, ben 102 pazienti in meno rispetto a ieri. I pazienti ricoverati con sintomi sono 24.134 (-772). Salgono invece a 51.600 i guariti dopo aver contratto il coronavirus, con un incremento di 2.723. Ieri i guariti erano stati 1.822. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, lunedi 20 aprile).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Como, investe finanzieri al posto di blocco: voleva evitare la multa

Fase 2, Conte annuncia: “Dal 4 maggio al via con differenze territoriali. Piano entro domenica”. I criteri

Berlusconi attacca Conte e la Cina: “Non sosterremo governo. Pechino deprecabile. Lombardia? Errori di altri”

Corea del Nord, Kim Jong-Un operato: “È gravissimo”. L’annuncio dagli Stati Uniti

Anziani morti nelle Rsa, perquisito il Don Gnocchi a Milano: l’inchiesta

Orrore nel riminese, donna tenuta prigioniera e violentata ripetutamente da 2 uomini

Codogno, il paziente 1: “In coma ho avvertito una pace. Resta un mistero sul mio contagio”

Anna Falchi: “Mi manca il contatto fisico. Io e il mio fidanzato abbiamo fatto una scelta. Sono per la ripresa del campionato”

Meteo Italia, maltempo ma non per molto: le previsioni per i prossimi giorni

Sciarelli: “Chi l’ha visto?’ è tosto, a fine anno faccio una richiesta alla Rai. Una storia mi è rimasta dentro”

Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com