Home » Nuovo ponte Genova, Conte: “Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Sulle responsabilità del crollo”
Italia News Politica

Nuovo ponte Genova, Conte: “Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Sulle responsabilità del crollo”

Nuovo ponte Genova, Conte parla nel corso della cerimonia per la ricostruzione della nuova struttura sorta 20 mesi dopo il crollo

Nuovo ponte Genova, Conte: “Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Sulle responsabilità del crollo”. Il premier ha presenziato alla cerimonia per la ricostruzione del nuovo ponte di Genova.

“Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Lo abbiamo solennemente detto a poche ore dalla tragedia: ero già qui e abbiamo ribadito subito che questa città non sarebbe stata lasciata sola. Genova è un modello per l’Italia che si rialza. La mia presenza è doverosa ma sono qui anche con grande piacere perché oggi suturiamo una ferita. Ci impegniamo al massimo perché tragedie del genere non abbiano più a ripetersi. I giudizi di responsabilità che sono nati da quella tragedia non si sono ancora completati e devono completarsi. Non ci fermeremo ad additare nemici. Questa comunità ha saputo riprendere il cammino ed è una luce che dà speranza all’Italia intera”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Trump: “Felice per l’Italia. Kim Jong-Un? Conosco la verità ma non posso dirla esattamente…”

Messe in fase 2, dietrofront del Governo: anticipata la data del via libera alle celebrazioni 

La verità sugli Ufo, il Pentagono autorizza diffusione filmati top secret – VIDEO

Nuovo ponte Genova, Conte: “Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Sulle responsabilità del crollo”

Finge gravidanza per saltare fila al supermercato: scoperta con cuscino sotto la maglia

Tragedia Avellino: 13enne muore travolto da un trattore in campagna

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com