Home » Coronavirus, Claudia Gerini: “Un aspetto mi ha particolarmente colpita. Agli adolescenti mancherà la socializzazione”
Spettacolo

Coronavirus, Claudia Gerini: “Un aspetto mi ha particolarmente colpita. Agli adolescenti mancherà la socializzazione”

Coronavirus, Claudia Gerini parla dei suoi giorni in quarantena e non solo

Coronavirus, Claudia Gerini: “Un aspetto mi ha particolarmente colpita. Agli adolescenti mancherà la socializzazione”. L’attrice è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta dal lunedì al venerdì, dalla mezzanotte e trenta alle sei del mattino.

Claudia Gerini e la quarantena: “Io sto bene, la quarantena sta andando bene perché per fortuna stiamo tutti in salute. E’ un momento difficile ma da un altro lato abbiamo scoperto che chi doveva rimanere a casa per contenere questo contagio è stato costretto a scoprire un po’ più di se stesso. Ovviamente dipende dalla situazione in cui sei, ci sono tante variabili”.

E ancora: “Si sono create delle occasioni per approfondire la relazione con noi stessi, quello che ci piace fare. E poi anche dalla noia possono nascere alcuni spunti creativi. Lo so che sono banalità, diciamo che adesso siamo ad un livello di sopportazione che si è un po’ assottigliato, perché l’aria aperta è importante, vedere un po’ di natura, passeggiare. Questa costrizione è tosta. Ma se stare a casa è l’unico rimedio, alla fine ci siamo stati”.

Sulle preoccupazioni da mamma: “Le mie figlie? I ragazzi sono molto responsabili e consapevoli. Loro sono già grandi, ho una ragazza di quasi sedici anni e una di dieci. Sono grandi, coscienti, hanno capito tutto quello che le ho spiegato. Non credevo che gli sarebbe mancata così tanto la scuola, non vedono l’ora di tornarci. Per loro è dura. Per i ragazzi il tempo da vivere è questo”.

Sui giovani in lockdown. “Gli adolescenti vedranno sfumare le loro occasioni di socialità che sono la vita per un ragazzo. Lo stare in gruppo, il confrontarsi, sono cose che mancano. Che vorrebbero adesso, non il prossimo mese o la prossima estate. Per i ragazzi la vita è adesso, hanno meno pazienza di noi, che invece abbiamo una più chiara consapevolezza del tempo che spassa”.

Coronavirus, Claudia Gerini: “Teatri e cinema avranno molti problemi”

Sul cinema: “Si dice che ci torneremo a dicembre o a gennaio, il problema saranno le modalità. Magari il piacere di andare al cinema con gli amici un po’ verrà meno se bisognerà stare separati gli uni dagli altri. Quello è un po’ triste. Teatri e cinema avranno molti problemi”.

Positività. “Dobbiamo pensare positivo. Il pensiero negativo ci debilita, ci porta giù, non dobbiamo mai permettere ai pensieri negativi di prendere il sopravvento, perché a volte la mente ci inganna. Quando partono i pensieri troppo negativi, consiglio di scacciarli via dicendo che è solo un inganno della mente. Certamente dei disastri sono avvenuti, però non aiuta pensare negativo”.

Una cosa ha particolarmente colpito Claudia Gerini: “Mi sono commossa molte volte in quest giorni. Perché alla fine siamo un Paese meraviglioso. Abbiamo visto cose strazianti, cose che mi hanno fatto male. Molte persone hanno dovuto rinunciare a vedere i propri familiari. E’ una cosa molto tosta. Mi hanno fatto arrabbiare i furboni che non rispettano le regole. Anche se la maggior parte della gente le ha rispettate. Mi hanno fatto arrabbiare i pochi che se ne sono fregati”. 

Telefonate inaspettate ricevute: “Molte. Un mio compagno del liceo. Un po’ di compagni di classe, soprattutto in zona liceo. Le loro chiamate mi hanno fatto molto piacere. E’ stata l’occasione di fare un punto della situazione. Di riscoprirsi. Di riallacciare rapporti che si credevano perduti. Ci si può dare una mano anche con un pensiero o una telefonata”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Trump: “Felice per l’Italia. Kim Jong-Un? Conosco la verità ma non posso dirla esattamente…”

Messe in fase 2, dietrofront del Governo: anticipata la data del via libera alle celebrazioni 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com