Home » Coronavirus sui soldi, arriva il chiarimento sulla presunta trasmissione con le banconote: lo studio
News Salute

Coronavirus sui soldi, arriva il chiarimento sulla presunta trasmissione con le banconote: lo studio

Coronavirus sui soldi? Arriva finalmente il chiarimento

Coronavirus sui soldi, arriva il chiarimento sulla presunta trasmissione con le banconote: lo studio. Come abbiamo fatto incessantemente per tutto il periodo della pandemia, anche questa volta siamo andati a verificare la veridicità di una notizia che circola da un po’ e che ha creato molti dubbi ai cittadini di tutto il mondo.

Secondo quanto riferisce  Fabio Panetta, presidente dell’ Ivass e membro del Comitato esecutivo della Bce, le banconote non sono un veicolo di trasmissione per il coronavirus. Per Pqnetta «nel complesso il contante non sembra porre rischi di trasmissione del virus significativi rispetto ad altri tipi di materiali con cui si è normalmente in contatto».

Il presidente dell’ Ivass lo ha spiegato in un intervento sul quotidiano La Stampa. «La crisi sta stimolando la domanda di forme di pagamento efficienti e e innovative. L’Eurosistema gestisce quotidianamente infrastrutture di pagamento digitali cruciali per il funzionamento del sistema finanziario europeo, queste permettono, ad esempio, di trasferire fondi in tempo reale 365 giorni all’anno».

«Nelle ultime settimane tali infrastrutture hanno consentito di realizzare un numero eccezionalmente elevato di scambi di azioni e obbligazioni, contribuendo così a tutelare i risparmi dei cittadini», aggiunge Panetta.

La Bce, continua Panetta, «sta inoltre valutando l’eventuale emissione di ‘euro digitale’. Un gruppo di lavoro ad alto livello sta esaminando i pro e i contro di una valuta digitale, utilizzabile dagli intermediari o anche direttamente dai consumatori mediante dispositivi elettronici, quali gli smartphone per effettuare i propri pagamenti», conclude.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Trump: “Felice per l’Italia. Kim Jong-Un? Conosco la verità ma non posso dirla esattamente…”

Messe in fase 2, dietrofront del Governo: anticipata la data del via libera alle celebrazioni 

Nuovo ponte Genova, Conte: “Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Sulle responsabilità del crollo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com