Home » Corea del Nord contro Corea del Sud: scontro a colpi di arma da fuoco nella notte
Cronaca World

Corea del Nord contro Corea del Sud: scontro a colpi di arma da fuoco nella notte

Corea del Nord contro Corea del Sud: lo scontro

Corea del Nord contro Corea del Sud: scontro a colpi di arma da fuoco nella notte. Lo scambio multiplo tra le due Coree ha visto i militari del Nord che hanno sparato più proiettili verso una postazione di guardia del Sud. Lo scontro è avvenuto lungo la linea demilitarizzata (Dmz) che separa i due Paesi, ricevendo dopo come avvertimento un’analoga di risposta.

E’ quanto ha riferito il Comando di stato maggiore congiunto di Seul, secondo cui l’incidente è avvenuto intorno alle 7:41 locali (le 00:41 in Italia) al confine centrale della città di Cheorwon, escludendo danni a persone o cose.

Dopo l’incidente, i militari di Seul e di Pyongyang hanno “preso iniziative attraverso le linee di comunicazione intercoreane” per ricostruire e motivare l’accaduto, nonché “per prevenire qualsiasi altro incidente”. Il Comando di Stato maggiore sudcoreano ha comunque mantenuto “la necessaria postura” per rispondere a qualsiasi scenario.

L’episodio è accaduto all’indomani della riapparizione del leader nordcoreano Kim Jong-un sui media ufficiali del Nord dopo un’assenza di tre settimane, che ha dato origine alle voci più variegate sulla sua salute, inclusa quella della morte. Kim, in in particolare, è stato impegnato il primo maggio a dare istruzioni sul campo e a partecipare al taglio del nastro rosso inaugurale di una fabbrica di fertilizzanti fosfatici a Sunchon, città a circa 50 chilometri a nord di Pyongyang, finita dopo due anni di lavori. Lo riporta l’Ansa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Lutto nel Cinema: morto Sam Lloyd. Addio all’avvocato Buckland di ‘Scrubs’

Coronavirus, arriva il test che ‘anticipa’ il contagio: la novità dagli scienziati del Pentagono

Corea del Nord, Kim Jong-Un smentisce fake news sulla sua morte

Scatta la fase 2, da lunedì a lavoro oltre 4 milioni di italiani: più giovani. Info e numeri Regione per Regione

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com