Home » Shock in Turchia, Toktas uccide il figlio di 5 anni malato di coronavirus: il calciatore rischia grosso
Cronaca World

Shock in Turchia, Toktas uccide il figlio di 5 anni malato di coronavirus: il calciatore rischia grosso

Toktas uccide il figlio di 5 anni malato di coronavirus: il dramma

Shock in Turchia, Toktas uccide il figlio di 5 anni malato di coronavirus: il calciatore rischia grosso. Il calciatore del Bursa Yildirim Spor, ha confessato di aver ucciso il figlio di cinque anni mentre era ricoverato in ospedale per Coronavirus. Di seguito le sue dichiarazioni alla Polizia.

“Ho messo un cuscino sulla faccia di mio figlio. Dopo un po’ ho chiamato i dottori affinché non sospettassero nulla. Non ho mai amato il mio figlio più piccolo e sono lucido, non ho problemi mentali. L’unica ragione per cui l’ho fatto è che non lo volevo”. Toktas ora rischia la condanna all’ergastolo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Bar, ristoranti e parrucchieri, ok del governo per riaperture il 18 maggio. Il punto

Ferrari-Vettel, è addio. Separazione ufficiale a fine 2020: “Perché abbiamo preso questa decisione”

Mafia, maxiblitz in mezza Italia: indagato anche un ex concorrente del Grande Fratello

Riscatto Silvia Romano, Al Shabaab conferma: “Parte dei soldi destinati acquisto armi per Jihad”

La Polonia bacchetta Mentana per il post su Auschwitz: “Doveroso sottolineare alcuni aspetti”

Insulti e minacce a Silvia Romano: la procura di Milano apre inchiesta, trovato volantino sotto casa della giovane

Mara Venier: “Futuro? Il mio contratto scade tra poco. Non mi ero mai spaventata tanto come quella domenica”

Elisa: “‘Andrà tutto bene’, la mia canzone scritta dai fan. Poche donne in classifica? Ho una mia idea…”

METEO – Italia divisa in due: Estate al Sud, piogge e temporali al Nord: le previsioni

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 12 maggio: nuovi casi in Lombardia, trend nazionali stabili

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com