Home » Esperimento di chimica finisce in dramma: 11enne ustionato sul 75% del corpo a Collegno
Cronaca

Esperimento di chimica finisce in dramma: 11enne ustionato sul 75% del corpo a Collegno

Esperimento di chimica finisce in dramma

Esperimento di chimica finisce in dramma: 11enne ustionato sul 75% del corpo a Collegno. Tragedia sfiorata nel Torinese, dove un ragazzino di 11 anni è stato investito da una fiammata, riportando ustioni sul 75% del corpo, dopo che il suo esperimento di chimica ha preso fuoco. Il grave incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri, giovedì 28 maggio.

A dare l’allarme i genitori del ragazzino che è stato subito soccorso e portato all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata. Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione, il giovanissimo stava cercando di ricreare un esperimento di chimica.

Sul quaderno di scienze i carabinieri avrebbero accertato la creazione di un miscuglio di bicarbonato, sabbia, zucchero e alcol. Il tutto dato poi alle fiamme con un accendino, producendo però una fiammata che l’ha investito in pieno. Il ragazzino è rimasto ustionato sul 75% del corpo, in particolare a volto, arti, schiena e petto. L’incidente è avvenuto sotto gli occhi della madre, che ha visto il figlio prendere fuoco, finendo poi sotto shock.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno eseguito i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente. Gli appunti sul quaderno di scienze del ragazzino combaciano con l’esperimento che lo avrebbe ferito.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Passaporto sanitario, Boccia: “Un articolo della Costituzione lo vieta. Perché bisogna partire insieme”

Barbara D’Urso: “Casta da anni, non ricordo più come si fa l’amore…”

Gimbe: “Dati Lombardia falsano indice Rt. Regione non può ripartire per quattro motivi”

Regione Lombardia querela Gimbe: “Accuse intollerabili e prive di ogni fondamento”.

Sangue di tartaruga per proteggere dal Coronavirus: neonata muore dopo aver ingerito la “pozione”

Morti Rsa, Fontana e Gallera convocati in Procura a Bergamo: l’indagine

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com