Home » Levante: “In quarantena ho vissuto un momento molto buio ma ho avuto una conferma”
Spettacolo

Levante: “In quarantena ho vissuto un momento molto buio ma ho avuto una conferma”

Levante e la quarantena, la cantante racconta i giorni d’isolamento a Vanity Fair

Levante: “In quarantena ho vissuto un momento molto buio ma ho avuto una conferma”. All’anagrafe Claudia Lagona, racconta i suoi giorni trascorsi in isolamento nella sua casa di Torino, in una intervista rilasciata ai microfoni della rivista Vanity Fair.

«Ho vissuto un momento molto buio, in bianco e nero, di isolamento totale. All’inizio ho pensato “che bello, non c’è rumore intorno”. Arrivavo da Sanremo e mi sembrava una grande possibilità per raccogliermi intorno a me stessa, per scrivere nuovi testi […] Anche la creatività viene messa a dura prova dall’assenza di vita».

Come va da quando è iniziata la fase 2?
«Mi sento ancora parecchio stranita. Ha riaperto tutto improvvisamente e l’ho trovato ugualmente traumatico. Certo, prestiamo tutti più attenzione, abbiamo le mascherine, ma siamo tornati per strada».

Durante l’isolamento è arrivata anche una nova versione, casalinga, della sua Tikibombom, portata in gara all’Ariston e ora di nuovo cima alle classifiche.
«Sì, il video l’ho ideato, girato, diretto e montato da sola. L’ho registrato nel mio armadio, nonostante la mia asma. Racconta niente che non sia stata la mia quarantena. È intimo, va a fondo. Perché se mi dai la possibilità di stare da sola, io tiro fuori i miei mostri».

Dalla sua finestra, invece, che Torino ha visto e ora cosa vede?
«Anche quello mi ha molto emozionata. La mia casa affaccia su una strada abbastanza trafficata e da un giorno all’altro è rimasta vuota. Mi affacciavo alla finestra intorno alle 19-19:30 e guardavo il semaforo passare dal verde all’arancione e al rosso senza che passasse né una macchina né un pedone».

Convivenza forzata o solitudine assoluta: cos’è peggio?
«Credo che non siamo fatti per vivere 24 ore su 24 in casa, siamo animali sociali. Io ho evitato che la mia tristezza prendesse il sopravvento perché sono circondata a distanza da persone che mi amano e che amo. Ho trovato riparo in lunghissime telefonate».

Levante: “In quarantena mi sono fatta molta paura da sola”

Ha imparato qualcosa di nuovo in questi mesi?
«Niente di nuovo sotto il sole, ossia ho avuto la conferma di avere una mente molto creativa. Mi sono riscoperta amante del ciclismo e ho trasformato la mia bici in una cyclette. Ma soprattutto ho riflettuto tanto su chi sono, e su chi voglio essere».

Chi vuole essere?
«Quella che sono davvero. E posso dire finora di essere stata quasi sempre fedele a me stessa. Quando mi sono contraddetta è perché ho cambiato idea».

Di cosa ha avuto più paura?
«Di me stessa, mi sono fatta molta paura da sola. Quando intorno a me accadono delle cose molto gravi, divento la persona più razionale del mondo. Io sono un’institiva, ma nei momenti duri non mi faccio prendere dal panico».

Il futuro come lo immagina?
«Temo che si riproporrà la realtà di prima. Ho la sensazione che chi doveva imparare, ha imparato. E chi non è abituato a imparare, non ha imparato niente. Alcuni di noi da questo periodo ne usciranno cresciuti, altri no. Quando saremo tutti salvi, in molti dimenticheremo tutti. Ho pensato in questo periodo alla spagnola e a quello che è arrivato dopo. L’uomo ha continuato a struttare il pianeta, e temo che sarà ancora così».

La prima cosa che farà quando cadranno tutte le restrizioni?
«Voglio andare al mare, prendere un aereo oppure andare in macchina, e ritrovarmi scalza a correre in spiaggia, magari a Stromboli. Intanto faccio quello che mi dicono, indosso la mascherina. Il rispetto delle regole rende liberi».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Passaporto sanitario, Boccia: “Un articolo della Costituzione lo vieta. Perché bisogna partire insieme”

Barbara D’Urso: “Casta da anni, non ricordo più come si fa l’amore…”

Sangue di tartaruga per proteggere dal Coronavirus: neonata muore dopo aver ingerito la “pozione”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com