Home » Cameriere si uccide perché licenziato per crisi e lascia un biglietto: “Perdonatemi”
Cronaca

Cameriere si uccide perché licenziato per crisi e lascia un biglietto: “Perdonatemi”

Cameriere si uccide perché licenziato per crisi e lascia un biglietto con scritto “Perdonatemi”, il ritrovamento shock da parte del padre

Cameriere si uccide perché licenziato per crisi e lascia un biglietto: “Perdonatemi”. Il giovsne faceva il cameriere in un hotel di Silvi Marina, fino a quando i suoi datori di lavoro non gli hanno comunicato l’impossibilità di rinnovare il contratto. Da qui la decisione estrema, con un biglietto dove aveva scritto ″‘Perdonatemi”’, a caratteri cubitali su un foglio A4.

L’ultimo messaggio lasciato al centro del tavolo da pranzo e indirizzato alla famiglia. La causa scatenante del suo gesto estremo potrebbe essere la non riconferma come cameriere nell’hotel di Silvi Marina, costretto a ridurre il personale a causa delle misure contro il Covid-19. A trovare il corpo senza vita della vittima, è stato il padre, ritornando a casa. Giunti sul posto, il personale medico e paramedico non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, “sia lui, che la famiglia si erano ben integrati a Silvi. Da quando si apprende, il 27enne da anni lavorava come stagionale, faceva il cameriere, in un hotel a Silvi, sulla costa abruzzese, ma negli ultimi due anni stava attraversando un momento difficile. 

Nei giorni scorsi il datore di lavoro gli aveva detto che non l’avrebbe potuto riconfermare per l’estate a causa del coronavirus. Stando a quanto ha raccontato il padre ai militari”, il giovane “non l’aveva presa bene, ma nulla lasciava presagire in un gesto così drammatico”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Scomparso da Bassano, tragico epilogo per un 37enne runner

Meteo ponte 2 giugno, Italia divisa in due tra instabilità e alte temperature: le previsioni

Capsula Crew Dragon lanciata: SpaceX apre nuova era spaziale – VIDEO

Rivolta Usa: proteste sfociano in violenza in tutto il Paese. Trump costretto ad allertare il Pentagono

Il dramma di Giulia Salemi: “Picchiata da chi si era presentato come principe azzurro. Vi di un consiglio”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com