Home » Coronavirus Italia, bilancio di venerdì 5 giugno: impennata casi, 80% in Lombardia
Italia News

Coronavirus Italia, bilancio di venerdì 5 giugno: impennata casi, 80% in Lombardia

Coronavirus Italia, bilancio di venerdì 5 giugno

Coronavirus Italia, bilancio di venerdì 5 giugno: impennata casi, 80% in Lombardia. Di seguito i dati forniti dalla Protezione civile, nel consueto aggiornamento, alle 18:00 di oggi, venerdì 5 giugno.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 234.531, con un incremento di 518 nuovi casi rispetto a ieri (402 dei quali in Lombardia), quando l’aumento era stato di 177. Mentre sono complessivamente 36.976, con un decremento di 1.453 assistiti rispetto a ieri, quando il decremento era stato di 868. Sono 33.774 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 85 (21 dei quali in Lombardia) rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 88.

Prosegue ancora il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva, ad oggi sono infatti 316, con 22 pazienti in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 5.301, 202 in meno rispetto a ieri. Salgono invece a 163781 i guariti dopo aver contratto il coronavirus, con un incremento di 1.887. Ieri i guariti erano stati 957. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, giovedì 4 giugno).

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 19.853 in Lombardia, 4.369 in Piemonte, 2.512 in Emilia-Romagna, 1.229 in Veneto, 857 in Toscana, 244 in Liguria, 2.710 nel Lazio, 1.293 nelle Marche, 774 in Campania, 846 in Puglia, 123 nella Provincia autonoma di Trento, 872 in Sicilia, 180 in Friuli Venezia Giulia, 670 in Abruzzo, 101 nella Provincia autonoma di Bolzano, 29 in Umbria, 67 in Sardegna, 10 in Valle d’Aosta, 97 in Calabria, 122 in Molise e 18 in Basilicata.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Spagna, l’attore Nacho Vidal arrestato per la morte di un uomo

Oltre un milione di euro sotterrati: Gdf trova il tesoro con l’escavatore – VIDEO

Tangenti Sanità in Piemonte per favorire aziende venete e piemontesi: 19 indagati

Riceve pizze gratis da 10 anni: “Mai ordinate, è un incubo! Se scopro chi fa questi regali…”

Si fingono assistenti civici per fare un video: lo scherzo finisce male per due noti youtuber 

Coronavirus, il paziente 1: “Pensavano che a Codogno non sarebbe arrivato. Ho lottato per un motivo soprattutto”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com