Home » Fedez: “In tv non riesco a rivedermi e per Radio è uguale. Jennifer Aniston? Vi svelo la nostra chat”
Gossip

Fedez: “In tv non riesco a rivedermi e per Radio è uguale. Jennifer Aniston? Vi svelo la nostra chat”

Fedez in tv non riesce a rivedersi, il rapper si racconta a Vanity Fair

Fedez: “In tv non riesco a rivedermi e per Radio è uguale. Jennifer Aniston? Vi svelo la nostra chat”. Il rapper si racconta parlando di alcune sue difficoltà in una intervista rilasciata ai microfoni della rivista Vanity Fair. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

Perché ha scelto proprio di partire da Children?
«È una canzone del 1995 che Miles aveva scritto per attenuare le morti bianche all’uscita dalle discoteche: invitava i locali e i deejay a trasmetterla per accompagnare la chiusura delle serate in maniera più blanda, una cosa che porta con sé la leggerezza, ma anche uno strascico di malinconia che la rende unica. Penso che questa atmosfera ricreata da Miles sia connessa allo status che vivremo tutti quest’anno».

Lei all’epoca aveva 7 anni: quando ha scoperto la canzone?
«È un brano che abbraccia più generazioni e che è stato un must della mia adolescenza, accompagnandomi nel passaggio all’età adulta».

Lei è stato un «bimbo per strada»?
«Sì, assolutamente. Sono stato parecchio per strada da piccolo».

La prima volta che gli ha fatto sentire una sua canzone Leone, suo figlio, ha vomitato: con questa come è andata?
«Direi bene, la balla in continuazione».

Ha spiegato più volte il bisogno di riscoprire il piacere di fare musica: che cosa aveva perso in questi anni?
«Cerco di ritornare all’essenzialità della musica, tenendo conto di come oggi abbia diverse esigenze rispetto al passato: vorrei riportare la centralità della musica facendo sì che il contorno rimanga tale».

Come sono cambiate queste esigenze?
«Concentrarmi di più sulla parte emozionante di un nuovo brano e sul momento in cui lo fai uscire anziché sui risultati che puoi ottenere pubblicandolo».

In una Stories su Instagram sembra molto imbarazzato quando in radio trasmettono una sua canzone vicino ai suoi amici: non è ormai abituato?
«Mi imbarazzo spesso quando mi capita di sentire delle mie canzoni e ci sono delle altre persone vicino a me. Anche quando facevo X Factor non riguardavo mai le puntate: non riesco mai a rivedermi o riascoltarmi».

Fedez: “In tv non riesco a rivedermi e per Radio è uguale”

In cosa si sente più ipercritico?
«Non mi sento ipercritico in senso assoluto, ma solo su alcuni aspetti, così come capita a tutti. I live, per esempio, li riguardo per vedere come è andato lo show e capire come migliorarmi. Con le canzoni, invece, una volta che sono fuori te le sei già ascoltate un migliaio di volte in studio: continuare a farlo sarebbe autoreferenziale».

Le manca esibirsi dal vivo?
«Molto, e mi spiace per tutta la categoria dei lavoratori dello spettacolo che soffrirà particolarmente per la mancanza dei concerti. È una cosa per cui bisognerà attivarsi per cercare di dare una mano e ho già dato la mia disponibilità per far sì che il settore si riattivi al più presto».

Sul futuro della musica post Covid si sente ottimista, invece?
«Non riesco a fare pronostici perché oggi è già completamente diverso rispetto a 2 o a 3 settimane fa: è difficile fare previsioni, anche perché se ne fanno già tante, non vorrei unirmi al coro, creerebbe ulteriore confusione».

[…] Non si fa che parlare del fatto che Jennifer Aniston abbia iniziato a seguirla su Instagram: ha detto che vi scambiate dei messaggi, cosa vi scrivete?
«Niente di che, le ho spiegato che io e mia moglie siamo suoi fan, ci siamo salutati e le abbiamo chiesto come andava lì a Los Angeles, anche per via delle proteste. Interessarsi banalmente a quello che succede dall’altra parte del mondo».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Ravenna, malore in piscina per un 17enne: Andrea muore davanti a fidanzata e amici

Pistocchi attacca De Laurentiis: “I soldi diventano volgari solo in un caso…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com