Home » Arresto Emilio Fede, arriva la decisione del Gip di Napoli
Cronaca

Arresto Emilio Fede, arriva la decisione del Gip di Napoli

Arresto Emilio Fede, arriva la decisione del Gip di Napoli nei confronti dell’ex direttore del Tg4 portato via dai carabinieri mentre era a cena

Arresto Emilio Fede, arriva la decisione del Gip di Napoli. Il gip di Napoli, Fabio Provvisier, ha convalidato l’arresto per evasione dalla detenzione domiciliare nei confronti di Emilio Fede, ma non ha emesso nei suoi confronti alcuna misura cautelare.

Il giudice ha disposto l’invio degli atti a Milano per competenza territoriale. Il giornalista tornerà a scontare la condanna in regime di detenzione domiciliare nella sua residenza alle porte di Milano. La decisione arriva dopo che l’ex direttore del Tg4 portato via dai carabinieri lunedì 22 giugno, mentre era a cena con la moglie in occasione del suo compleanno.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
‘ndrangheta, blitz a Reggio Calabria: arrestato il compagno di Silvia Provvedi e altre 20 persone

Morto Alfredo Biondi, addio all’ex ministro della Giustizia di Berlusconi. Il cordoglio di Forza Italia

Il pronostico di Sconcerti: “Atalanta-Lazio? Vi dico chi vince e perché”

Tiziano Ferro pazzo di Napoli: “È gioia, pazzia, poesia. E come cantava Pino Daniele…” – VIDEO

Jo Squillo: “Carriera? Senza successo per un motivo preciso. Gli uomini scappano da me per una mia caratteristica”

Roma, corruzione all’ufficio condono del Comune: sei arresti

Obama attacca Trump: “Incompetente e meschino. Vi spiego perché è un pericolo”

Dramma nel Calcio femminile: è morta Arianna Varone. Incidente fatale per la 21enne centrocampista

Zaia avverte Salvini e alleati: “Lega vuole autonomia e federalismo. Anche il Sud ha bisogno di affrancarsi dal centro”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com