Home » Milano, inneggia Isis e jihad: “Grazie Allah per il Covid”. Arrestato 30enne italiano
Cronaca

Milano, inneggia Isis e jihad: “Grazie Allah per il Covid”. Arrestato 30enne italiano

Milano, inneggia Isis e jihad con post e video pubblicati via social: arrestato 30enne italiano

Milano, inneggia Isis e jihad: “Grazie Allah per il Covid”. Arrestato 30enne italiano. Operazione anti terrorismo dei carabinieri del Ros di Milano. A finire in manette un 30enne italiano accusato di aver fatto un’opera “ossessiva” di propaganda a favore dello Stato Islamico. Secondo le accuse, l’uomo, radicalizzato fin dal 2015 e in contatto attraverso i social network con altri estremisti, istigava i propri interlocutori ad abbracciare il jihad globale contro tutti gli infedeli. L’ipotesi di reato nei suoi confronti è istigazione a delinquere aggravata dall’uso del mezzo telematico.

L’uomo, residente a Milano, avrebbe portato avanti per quasi cinque anni un’opera di diffusione di immagini, audio e video di matrice terroristica su internet, in particolare su Facebook e sulla piattaforma Soundcloud. Immagini di Bin Laden, delle Torri Gemelle, di Al Bagdadi, di foreign fighters, di donne col mitra in mano, di bambini armati che giurano di uccidere i “miscredenti”.

Secondo Tgcom24, in un’intercettazione del 27 marzo 2020 l’uomo avrebbe inoltre commentato che l’emergenza coronavirus “è una cosa di Allah, una cosa positiva” perché “la gente sta impazzendo” e per i non musulmani “tutto l”haram adesso è difficile farlo”, ossia sono stati tolti loro i vizi.

Secondo gli inquirenti, il 30enne avrebbe frequentato l’associazione culturale Al Nur di Milano, di orientamento sunnita, e due minorenni che pregavano nello stesso centro di via Chiarissimi, ai quali avrebbe esternato tesi estremiste.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
“Kim Jong-Un è morto ad aprile, video e foto sono vecchie. C’è una prova”: l’indiscrezione

Roma, polizia sventa rapina bloccando banditi in passamontagna e pistole ma era un film: nei guai in 3

Ziliani: “Juve vince per legge non scritta e audience a picco. Scavati la fossa da soli. E Sky…”

Cercano di prendere benzina da una cisterna ribaltata che esplode: è strage – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com