Home » METEO – Caldo e afa fino al weekend poi nuove perturbazioni ma non ovunque: le zone colpite
Meteo

METEO – Caldo e afa fino al weekend poi nuove perturbazioni ma non ovunque: le zone colpite

METEO – Caldo e afa fino all’inizio del weekend: le  previsioni

METEO – Caldo e afa fino al weekend poi nuove perturbazioni ma non ovunque: le zone colpite. L’aria fresca che nei giorni scorsi ha contribuito ad abbassare le temperature, lascia il posto all’ingresso di un nuovo anticlone, accompagnato da una nuova ondata di caldo e afa. Ma anche questa volta la scia di calore avrà i giorni contati.

Si, perché già da domani sera, venerdì 10 luglio, su alcune zone faranno capolino i primi fenomeni temporaleschi che abbasseranno le temperature su parte dello Stivale, fino a domenica, quando le temperature si abbasseranno ovunque. Ma tra oggi e domani su alcune città si potranno raggiungere e talora superare anche i 35-36°C. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO – Caldo e afa fino al weekend poi nuove perturbazioni: le previsioni

“Meteo venerdì: Nord, ampie aperture al mattino, dal pomeriggio-sera instabilità in intensificazione su Alpi e Prealpi con possibilità di temporali in locale propagazione la notte anche alle alte pianure tra Lombardia e Triveneto. Centro, tempo stabile e soleggiato con qualche sporadica velatura.

Sud, Sole prevalente salvo locali addensamenti diurni sui rilievi della Sicilia ma con fenomeni sporadici.. Temperature in ulteriore aumento. Punte di 35-37°C in Valpadana, sulle zone interne del Centro e sul Tavoliere. Afa elevata sulla costa tirrenica e nelle valli. Venti deboli variabili con locali rinforzi di brezza al pomeriggio. Mari calmi o poco mossi.

Le zone maggiormente interessate dai temporali che localmente potranno essere di forte intensità e talora accompagnati da grandine, dovrebbero essere Triveneto ed Emilia Romagna ma i temporali potranno raggiungere anche la Lombardia e localmente il basso Piemonte (qui un maggiore dettaglio).

Il sistema frontale dovrebbe transitare entro la prima parte della nottata tra sabato e domenica poi domenica liberare definitivamente il Nord e portare qualche piovasco lungo l’Adriatico centrale e in parte al Sud.

Forti venti di Bora e un drastico calo termico accompagneranno il transito della perturbazione. Nel contempo le temperature tenderanno a salire ulteriormente al Sud e sulle Isole facendo registrare punte fino a 37-38°C sul Tavoliere e sul Cagliaritano ma domenica scenderanno anche al Sud”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Adriana Volpe risponde a Magalli: “Con quel gesto hai dimostrato solo una cosa” – VIDEO

Milan-Juve, furia Higuain per la sostituzione: l’argentino lancia una bottiglietta

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com