Home » Sala: “Governo non guardi più a Sud che a Nord. De Luca? Io non sono come lui. Su Fontana…”
Politica

Sala: “Governo non guardi più a Sud che a Nord. De Luca? Io non sono come lui. Su Fontana…”

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala sul Governo e non solo, il primo cittadino meneghino dice la sua sulla ripartenza in una intervista a ‘Il Corriere della Sera’

Sala: “Governo non guardi più a Sud che a Nord. De Luca? Io non sono come lui. Su Fontana…”. Il Sindaco di Milano dice la sua sulla ripartenza, e non solo, in una intervista rilasciata ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

[…] il centrosinistra si troverà di fronte un Salvini ancor più battagliero dopo il rinvio a processo e che farà di tutto per conquistare Milano. Non teme la Lega?
«Credo che in questa fase difficile e inedita l’idea di nazione che portano avanti i sovranisti stia mostrando la corda. Si devono fare i conti con realtà che escludono la separazione: i continenti e le reti di città. Il salvinismo è in una chiara fase involutiva. Quando le cose vanno veramente male la gente non si accontenta più di slogan, vuole concretezza e preparazione. Purtroppo all’interno della Lega non vedo un’alternativa a Salvini. Zaia è sincero quando dice che vuole stare in Veneto e che sta bene lì».

Come giudica la richiesta di dimissioni del governatore Lombardo Attilio Fontana da parte del centrosinistra?
«Ogni giorno viene fuori un pezzo di questa storia. Per cui ho deciso che la commenterò alla fine, quando il quadro sarà compiuto. Una cosa mi è chiara: alle prossime elezioni regionali il centrosinistra ha il dovere politico e morale di riprendersi questa grande Regione, che non merita di essere guidata da una Lega di slogan e senza idee».

Sala: “Governo non guardi più a Sud”

Passiamo agli «amici». Nei giorni scorsi il ministro Provenzano ha parlato di sgravi fiscali al Sud. Il governo si è dimenticato del Nord?
«Il ministro Provenzano è tornato su un tema che avevo affrontato nelle scorse settimane, dove (con una semplificazione non certo mia) si è parlato di “gabbie salariali”. Nessuno ha intenzione di penalizzare il Sud, ma è evidente che questo governo rischi di guardare più al Sud che al Nord. Nel merito, mi sento di dire che la soluzione è trovare un equilibrio tra Nord e Sud, ma stiamo attenti a buttare lì proposte sulla fiscalità. Prendiamo l’Unione europea: stiamo chiedendo da anni un’armonizzazione fiscale sullo spazio del continente. Quindi è compatibile pensare una defiscalizzazione differenziata all’interno di un singolo Paese?».

[…] Cosa ha provato quando De Luca ha detto che a Milano, dopo gli aperitivi sui Navigli, si sono fermati a contare i morti?
«Ho pensato che io non sono così e non voglio essere così. Anche a me capita di essere polemico, però non credo che in un momento del genere, di fronte a tanta gente che ha sofferto, uno si possa permettere di dire queste cose. Lo dico più da milanese che da sindaco».

Seconda ondata. Saremo pronti?
«Sono preoccupato, perché, anche su questo punto, Milano sta in un sistema aperto, che è la Lombardia, dove le criticità sono evidenti, in particolare la debolezza del presidio sanitario territoriale. Provate a chiedere ai medici di base cosa ne pensano…».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Uccidono il padre dopo anni di abusi: tre sorelle rischiano lunga condanna

Turismo Estate 2020, Puglia la meta preferita. Scelta vacanze condizionata da Covid: la classifica

Migranti, Di Maio: “È emergenza, dobbiamo distruggere i barconi. Ripartiranno tutti”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com