Home » “Pio e Amedeo al posto di Bonolis”, ribaltone a Mediaset: l’indiscrezione
Televisione

“Pio e Amedeo al posto di Bonolis”, ribaltone a Mediaset: l’indiscrezione

Pio e Amedeo al posto di Bonolis nella conduzione dello storico programma Mediaset, ad anticipare il ribaltone è il settimanale ‘Chi’

“Pio e Amedeo al posto di Bonolis”, ribaltone a Mediaset: l’indiscrezione. A una settimana dall’uscita dei palinsesti ufficiali autunno/inverno delle Reti Mediaset, continuano ad arrivare indiscrezioni sui conduttori.

Questa volta è la rivista ‘Chi’ ad anticipare un cambio alla guida di una trasmissione. Stiamo parlando di ‘Scherzi a Parte’. Stando a quanto si apprende dalla rivista diretta da Alfonso Signorini, non sarà Bonolis a condurre lo storico programma, ma Pio e Amedeo.

“I comici foggiani Pio e Amedeo, scoperti e lanciati da Maria De Filippi, forti di un contratto che garantiva la messa in onda di un programma tutto loro, potrebbero condurre Scherzi a parte. In questi giorni la produzione sta realizzando gli scherzi che andranno in onda nella prossima edizione. Ma che fine ha fatto Paolo Bonolis, che ha presentato la scorsa stagione? C’è forse maretta in Mediaset con il conduttore dei record?“, si legge su ‘Chi’.

Un’indiscrezione, quella lanciata dal settimanale, abbastanza verosimile, per due motivi. Innanzitutto il duo comico avrebbe dovuto condurre un programma poi “rimandato e non cancellato” causa Covid-19. Inoltre, dal sito di TV sorrisi e canzoni, si apprende che “Paolo Bonolis non sarà presente nei programmi di quest’anno ma sta lavorando, tra gli altri progetti, per tornare nella primavera del 2021 con nuove irresistibili puntate di “Avanti un altro!”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Courmayeur, evacuata Val Ferret: turisti e residenti trasferiti nel palaghiaccio

Fuma spinello prima di consegnare un pacco al commissariato: corriere arrestato a Milano

“Pio e Amedeo al posto di Bonolis”, ribaltone a Mediaset: l’indiscrezione

Lockdown, dai verbali del Cts spunta la verità: misure dovevano essere diverse tra Nord e Sud

Verbali Cts secretati, via libera del Governo alla pubblicazione online

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com