Home » Apre il portellone dell’aereo e sale sull’ala: “Fa caldo, prendevo aria” – VIDEO
Curiosità

Apre il portellone dell’aereo e sale sull’ala: “Fa caldo, prendevo aria” – VIDEO

Apre il portellone dell’aereo e sale sull’ala perché sentiva caldo e voleva fare una passeggiata

Apre il portellone dell’aereo e sale sull’ala: “Fa caldo, prendevo aria”. Accade a a Kiev Boryspil, su un’aereo della Ukraine International Airlines partito dalla Turchia. Una donna ha aperto il portellone di emergenza ed è salita sull’ala del velivolo per fare una passeggiata all’aria aperta.

“Sentivo troppo caldo a bordo e non vedevo l’ora di scendere”, avrebbe detto la donna per giustificare quel gesto. Dopo aver preso un po’ d’aria, è tornata a bordo del Boeing 737, aspettando che la facessero sbarcare. Il siparietto è stato immortalato da uno smartphone e il video è diventato virale in poche ore.

L’incidente è stato confermato dall’aeroporto internazionale Boryspil di Kiev e dalla stessa Ukraine International Airlines. La compagnia aerea ha annunciato che “la passeggera è stata inserita nella lista nera per grave violazione delle regole di sicurezza aerea e del comportamento a bordo”.

Secondo il tabloid britannico The Sun, la compagnia aerea ha anche chiesto che la donna paghi una multa elevata. L’autrice dell’assurdo gesto non è stata in grado di fornire una spiegazione per le sue azioni, oltre a dichiarare – per l’appunto – di aver sentito troppo caldo all’interno dell’ aereo. Dopodiché è stata sottoposta all’esame tossicologico che ha dato esito negativo. Di seguito il video pubblicato su Twitter da Ucan Kus tv.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Cuneo, fratelli cadono in un silos a lavoro: 22enne morto, l’altro è grave. La tragedia

Roccapiemonte, neonato trovato morto in una siepe con una ferita alla testa

Neonato trovato morto, subito svolta nelle indagini: coppia in stato di fermo

Gb, migranti sbarcano sulla spiaggia e cadono stremati: il video shock

Juventus, Pistocchi: “Non lo dice nessuno, ma il problema è stato soprattutto uno…”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com